6tag si aggiorna alla versione 3.4.0.0: geotag più smart

Il client di Instagram non ufficiale, realizzato dal celebre developer Rudy Huyn, si porta oggi alla versione 3.4.0.0 aggiungendo una feature piuttosto utile per tutti gli “instagrammer” che hanno scelto Windows Phone.

Nel caso in cui non conosceste ancora questa applicazione vi invito a consultare la nostra recensione completa. Vi ricordo che si tratta della più valida e stabile alternativa al client ufficiale (che invece è ancora in beta) ed offre diverse funzionalità davvero piacevoli nell’utilizzo quotidiano.

L’aggiornamento odierno non fa che ampliare il ventaglio di possibilità offerte dalla app. Oltre ai soliti bugfix, troviamo la possibilità di utilizzare il geotag delle nostre foto per impostare la località in cui sono state scattate nel corso della pubblicazione.

Una feature davvero comoda nel caso in cui decidessimo, per esempio di pubblicare su Instagram una foto di cui non ci ricordiamo l’esatta posizione in un secondo momento. Naturalmente affinché ciò sia possibile è necessario che il geotag sia attivo nel momento in cui scattiamo le fotografie.

Se 6tag mi aveva convinto, questo update conferma il mio giudizio precedente. Ora non resta che integrare un sistema per il prelievo di video già girati dalla libreria e magari trasformare l’app in una Universal App così da poterne giovare anche su PC e Tablet.

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates