Come abilitare la “Night Shift” su Windows 10 Creators Update

Conoscete già la modalità Luce notturna introdotta da Microsoft in Windows 10 Creators Update? Diamogli uno sguardo!

La Night Shift è una funzionalità veramente molto interessante introdotta da Apple col suo iOS 9.3. Tale funzione offre la possibilità di applicare una temperatura diversa al colore del proprio smartphone, eliminando così la luce blu del Display LED ed offrire un’esperienza d’utilizzo molto più gradevole durante la notte. Come al solito, Apple non è stata l’unica ad applicarla. Infatti anche molte case quali Samsung e Huawei si sono messe all’opera per introdurla anche sui loro device Android.

E su Windows 10?

Ovviamente Microsoft non poteva esser da meno e non implementarla nel suo ultimo sistema operativo. Infatti, come potete leggere dalla nostra lista delle novità, la multinazionale di Redmond ha creato una nuova funzionalità chiamata “Luce Notturna“, una funzione molto simile a Night Shift con delle piccole particolarità. Prima di andare ad analizzare questo sistema, leggiamo la sua descrizione sul sito ufficiale:

Adesso è possibile abbassare la quantità di luce blu emessa dal tuo PC durante la notte grazie alla modalità luce notturna. Per attivare questa modalità bisogno recarsi in Impostazioni -> Sistema -> Display.

Modalità Luce Notturna

L’utilizzo di questa funzionalità è veramente elementare. Prima di tutto rechiamoci nella pagina dedicata presente in Impostazioni -> Sistema -> Display -> Impostazioni luce notturna (come già detto in precedenza). Adesso, vi troverete davanti due strade percorribili: attivarla subito oppure pianificare la sua attivazione.

  • Selezionando attiva ora, verrà subito attivata la luce notturna facendo riferimento alla temperatura del colore selezionata nel trimmer sotto;
  • Se si sceglie di pianificarla, si potranno utilizzare o gli orari predefiniti (dalle 19:45 alle 05:56, ipotetici orari di alba e tramonto) oppure di selezionare a proprio piacimento un range orario.

La variazione della temperatura del colore funziona veramente bene e ci porta in uno stato di totale relax per i nostri occhi, sia nelle ore diurne che in quelle notturne. Nel momento in cui verrà attivata, il display assumerà una colorazione più rossa (in base alla temperatura selezionata). Per disattivarla, basterà premere il pulsante Spegni ora presente nella medesima pagina.

Sfortunatamente, Microsoft ha deciso che Creators Update non è il palcoscenico giusto per l’introduzione di Luce Nottura su Mobile, ma potete sempre emularla seguendo la nostra dettagliata guida. Cosa ne pensate di questa nuova funzionalità? Ditecelo nei commenti!

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Perrone
Una macchina può fare il lavoro di cinquanta uomini ordinari, ma nessuna macchina può fare il lavoro di un uomo straordinario.