Addio Facebook integrato nei servizi Microsoft

Recentemente, tramite un comunicato pubblicato sulla pagina di supporto di Office, Microsoft ha dichiarato che cesserà il supporto all’integrazione di Facebook all’interno dei propri servizi (Office, Outlook, OneDrive…) e sistemi operativi (Windows e Windows Phone) a causa di una modifica da parte di Facebook delle “Graph API” e di “Facebook Connect”.

Fortunatamente, per come stanno ora le cose, queste modifiche riguarderanno solo Windows 8 e 8.1, Windows Phone 7.5, 7.8 e 8; ma non Windows Phone 8.1. 

Ecco un esempio di come cambierà la situazione per le suddette piattaforme.  Analizziamo il “People Hub” -HUB Contatti, ndr-, questo non avrà più accesso alla foto profilo del nostro contatto, quindi, quando cambierà la propria foto su Facebook, questa non sarà più aggiornata all’interno dell’HUB contatti, o all’interno nella schermata visualizzata durante una chiamata. Analogo discorso vale anche per il calendario: non avremo più la possibilità di vedere gli eventi segnati come “parteciperò” su Facebook all’interno dell’app Calendario.

I servizi interessati sono:

  •  Outlook.com Contacts
  •  Outlook.com, Windows, Windows Phone and Office 365 Calendar sync
  •  Windows 8.1 People app
  •  Windows 8 People app
  •  Windows 8 and Windows 8.1 Calendar app
  •  Windows 8 Photo Gallery and Movie Maker
  •  Windows 8 Photos App
  •  Windows Phone 7 and 8 People app
  •  Windows Phone 7 and 8 OneDrive
  •  Windows Phone 7 and 8 Photos
  •  Windows Live Essentials Calendar and Contacts
  •  OneDrive Online
  •  Outlook Social Connector in Outlook 2013
  •  Office 365 Outlook Web App

 

Personalmente la ritengo  una notizia non drammatica così come potrebbe apparire, dato che noi utenti di Windows Phone 8.1 non risentiamo di questo problema. Questa disparità di trattamento – eufemismo – è dovuta alla funzione Connettiti con il cellulare dell’app di Facebook, che va a sostituire le vecchie metodologie di sincronizzazione – basate proprio sulle GraphAPI -, che restano ancorate ai vecchi sistemi operativi. Il passaggio dall’integrazione all’interno del sistema operativo alla sincronizzazione attraverso l’app,  ha portato un innegabile vantaggio: ad ogni modifica di Facebook, Microsoft, non è costretta a riscrivere parte del SO, con tutte le problematiche che questo comporta, ma aggiorna una semplice app.
Un consiglio per i lettori fermi a Windows Phone 8, l’unica soluzione per voi percorribile è quella di aggiornare il vostro smartphone alle nuove release del sistema operativo! Gli aggiornamenti dei sistemi operativi – per PC o smartphone che siano- non dovrebbero esser visti come un’incredibile seccatura, ma semplicemente come nuove funzioni e, soprattutto, meno problemi nell’utilizzo quotidiano.
Vi è venuta voglia di aggiornare il vostro smartphone? Allora seguite a questo indirizzo la guida rilasciata da Microsoft sul sito dedicato a Windows Phone.
Purtroppo i nostri amici che sono fermi a Windows Phone 7.x, dovranno sopportare un’ulteriore sensazione di abbandono da parte di produttori, sviluppatori e software house.

 Fonte | Pagina di supporto Microsoft Office

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Staff
One love, one staff, one vision! - Seguiteci anche su Facebook e Twitter -
  • TheVexed

    Ha ha conosco gente che fa delle campagne contro gli aggiornamenti del pc!

    • Matteo

      È pieno il mondo di allergici agli aggiornamenti!

    • vai a capire il perché poi.. magari per non spendere 5 minuti in più tra spegnimento e accensione del pc? spesso e volentieri mi sento dire “gli aggiornamenti rallentano il pc”, poi apro la lista dei programmi o il registro per vedere i programmi che si avviano all’accensione del pc e trovo il disastro tra malwere e robaccia varia.. :-/ poveri noi!

      • TheVexed

        Magari quei programmi installati per sbaglio cliccando next senza leggere, e poi il browser che ci mette na vita a aprirsi… Un po di buonsenso e criterio, non ci vuole tanto a tenersi da conto il pc!

  • 920plus

    ed anche lg optimus 7 ha chiusi i battenti , niente chat niente fb ne messanger niente , adesso e diventato inutile , bhè dopo quasi 4 anni di servizio , senza mai un hard reset gli e andata molto bene :D

    • quanti bei ricordi il buon vecchio LG! anche se a me presentava il fastidioso problema dei riavvii spontanei in fase di avvio.. per quel che ricordo, era un problema abbastanza diffuso!

  • Alessandro

    La mia domanda è: E su Windows 10 che accadrà? Rimarrà comunque l’integrazione tramite app come avviene ora per WP8.1 o per voi Microsoft si riserverà di interrompere anche questa magari in favore di un app in universal app ricca realizzata davvero bene? anche se sta volta spero sarà Facebook stessa a realizzarla.

    • Spero la seconda. Sebbene io usi facebook pochissimo… Tu che pensi?

      • Alessandro

        Personalmente spero in una Windows app (come le vuol chiamare Microsoft) ed una integrazione di quest’ultima come l’attuale, quindi tramite app, se si vuole anche solo sincronizzare la lista amici con la lista Contatti, per avere foto e informazioni aggiuntive sincronizzate in rubrica. Per il resto della sincronizzazioni del calendario se ne può fare pure a meno.

        • per quanto ho capito Win10 dovrebbe andare a sfruttare lo stesso meccanismo di Windows Phone 8.1 (interfacciamento del sistema tramite app) per sincronizzare gli eventi, anche se, non essendoci ancora un’app definitiva sullo Store Beta di Windows 10, è difficile dirlo con assoluta certezza!