[aggiornamento] Versione 0.1.3.13 disponibile per Telegram Messenger Beta: condivisione contatti e inviti tramite social network

Io Anche Telegram Messenger Beta raggiunge oggi un nuovo traguardo, portandosi alla versione 0.1.3.13. Se avevate apprezzato le migliorie dei giorni scorsi con l’aggiornamento alla versione 0.1.3.12, vi piacerà anche ciò che oggi gli sviluppatori hanno confezionato per voi.

La app che cerca di spodestare il dominio di Whatsapp nel settore della messaggistica istantanea, ha deciso di migliorare le sue prestazioni nell’upload dei file audio, garantendo una velocità maggiore nel trasferimento.

Oltre a questo ci consente ora di condividere le informazioni dei nostri contatti e di raggiungere i nostri amici invitandoli ad utilizzare la app tramite i social network o via email. Non mancano ovviamente i non meglio specificati bugfix tradizionali volti a migliorare l’esperienza d’uso quotidiana.

Al momento segnaliamo però che l’applicazione sembra non funzionare correttamente (si ricevono le notifiche, ma non si caricano i contenuti). C’è da dire però che lo stesso problema lo riscontro anche nel client per PC e penso quindi che sia un problema lato server indipendente dalla app, ma dovuto ad eventuali lavori che stanno eseguendo sulle macchine che ne permettono il funzionamento.

Naturalmente vi terremo aggiornati per eventuali sviluppi e, nel caso in cui a voi risulti tutto regolare con la versione precedente, vi invitiamo ad attendere che la situazione si stabilizzi prima di aggiornare o di rilasciare recensioni negative.

**Aggiornamento**

I server di Telegram sono sotto attacco DDoS da diverse ore ed è questa la causa dei malfunzionamenti. Potete tranquillamente aggiornare la app dato che i problemi non sono causati da essa. Al momento sembra essere tornato tutto a funzionare, ma non ci sono comunicazioni ufficiali in merito.

Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates