Awesome Camera: foto ricche con semplicità

La prima volta che ho installato questa app, il suo nome era FIRST LIGHT. La recesione di oggi, invece, riguarderà il suo attuale step, ver. 1.4.0.0.

Ebbene, come già rilevato qualche tempo fa, in una preview riportata nella mia passata esperienza sul predecessore di WpLover, il primo impatto con qeusta Awesome Camera può lasciare spiazzati, ci si sente quasi “delusi” per la prima impressione generale che se ne ricava. Ma credetemi, è l’impressione più sbagliata possibile.

Awesome Camera è invece un’app molto potente e di ciò ci si accorge spulciando tra i menu e tra le varie funzionalità.
Ecco le caratteristiche in breve:

– 5 modalità di scatto;
– parametri di settaggio per le foto semplici e avanzati;
– 32 filtri grafici;
– 41 filtri foto.

Ed inoltre, possibilità di sfocare l’immagine (come siamo abituati su Nokia Camera), controllo vocale di scatto e doppia esposizione; senza contare la possibilità di inserire testo nelle foto e sovrapposizione texture live: ha praticamente ogni filtro presente nell’SDK Nokia, ma non solo, perchè fa veramente un sacco di cose e le fa in una maniera che raramente avevo visto in un’app fotografica di questo tipo. Forse, soltanto Camera 360 si avvicina a questa per quntità di funzioni, filtri e “accessori”. La differenza è che qui tutto funziona fluidamente, senza intoppi, senza strani lag.

Geniale l’idea di creare 5 modalità diverse per lo scatto. Attenti, non fatevi ingannare: non significa come sulle macchine fotografiche cose strane tipo “auto”, “panorama”, “macro”, e via discorrendo.
Significa, invece, avere a disposizione 5 diversi pulsanti di scatto (vi si accede premendo SWITCH), ciascuno con una funzione specifica.
Ad esempio, facendo tap sul pulsante “parla”, potremo farci scattare la foto dal cellulare, semplicemente “chiedendoglielo” (con una parola qualunque, tipo “SCATTA!”, che superi il rumore di fondo): funziona benissimo.
Oppure, ancora, potremo decidere, con un altro dei 5 tasti, di fare una foto “a doppia esposizione”, tasto “double”, cioè affettuando un primo scatto, aggiungendone poi, sempre in base al nostro gusto, un secondo.
Ancora, cosa dire dei filtri LIVE che possiamo visualizzare (in bassa definizione) MENTRE scattiamo la foto? Solo questo, merita una medaglia.

Insomma, tante funzioni, ben implementate e facili da usare! Ottimo.

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Orienta la tua vita in maniera che nessuno possa dire che l'unica cosa che hai di smart sia il tuo telefono!