Bounce for Band: trasformiamo il nostro Band in un controller

Microsoft Band è sbarcato da poco in Europa e non si può certo negare che sia uno strumento interessante. Ogni giorno monitora i miei passi, i miei battiti, la mia attività fisica e il mio sonno e conserva ogni dato al sicuro nel cloud sul mio account Microsoft Healthvault.

wp_ss_20150427_0003

Sebbene abbia acquistato questo prodotto principalmente per il suo profilo fitness, non si può certo negare che si presti bene per tanti altri utilizzi. Girovagando per lo Store a caccia di app, mi sono imbattuto in Bounce for Band: un simpatico gioco in cui non sono le nostre dita ad orchestrare la partita, ma il nostro polso.

wp_ss_20150427_0004

Di cosa si tratta? Sullo schermo troveremo solo una pallina e una piattaforma che scorre orizzontalmente a velocità crescente, mostrando di tanto in tanto qualche buco di dimensione variabile. Tenendo il Band rivolto verso il basso potremo direzionare la caduta della pallina ruotando il polso e dovremo cercare di non far mai cadere la pallina nelle discontinuità che presenta la piattaforma sottostante: ad ogni salto avvenuto con successo faremo un punto.

wp_ss_20150427_0002

Come sottolinea l’autore, si tratta di un software creato in un momento di svago e a scopo illustrativo: il fine è quello di mostrare altri utilizzi possibili del bracciale di Microsoft, in campi in cui ancora non è stato sfruttato, come appunto quello del gaming. Le potenzialità ci sono e penso che chiederò al developer se pensa di sviluppare qualche altro titolo… che ne direste di una versione rivisitata del celebre “pong”?

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates