Disponibile la build 14267 Insider Preview di Windows 10

Windows 10 build 14267 Insider Preview

Nelle scorse ore è stata annunciata una nuova build per Windows 10, parliamo della build 14267 Insider Preview Fast Ring.

Partiamo con il precisare che si tratta di una build appartenente al ramo RS_1 (aka Redstone 1), ovvero la nuova major release di Windows 10, il cui rilascio è previsto non prima di metà dell’anno corrente.

 

Novità Windows 10 build 14267

Uno dei primi elementi che ha subito delle modifiche è proprio Cortana l’assistente personale che abbiamo imparato a conoscere in Halo prima, e in Windows poi! In questo caso è stato migliorato il modo di cercare il titolo della canzone tramite la nostra assistente blu: non dovremo più andare attivare la parte la parte audio e poi cliccare sulla nota musicale, come accade ora, ma sarà sufficiente aprire l’assistente e troveremo immediatamente il tasto funzione che ci interessa.
build 14267 Insider PreviewIn secondo luogo è stato aggiornato Microsoft Edge! No, non saltate a conclusioni affrettate: le estensioni non sono ancora state implementate. Tuttavia è stata migliorata la barra dei preferiti: ora è possibile visualizzare anche solo l’icona del sito che abbiamo pinnato all’interno della barra; inoltre, avremo la possibilità di creare cartelle o di modificare la visualizzazione con un semplice click del tasto destro del mouse, senza la necessità di dover ricorrere al menù impostazioni.build 14267 Insider Preview

Ma le novità di Edge non terminano qui: è ora possibile selezionare la modalità che ci permetterà di cancellare i dati di navigazione alla chiusura del browser, questa opzione sarà accessibile dalle impostazioni, all’interno della voce “scegli elementi da cancellare”; infine è stato finalmente migliorato il download manager ora avremo la possibilità di scegliere in quale cartella salvare i download (come impostazione predefinita) e avremo anche la possibilità di farci chiedere da Edge dove salvare il file in questione, in occasione dell’avvio di un nuovo trasferimento. Anche questa impostazione sarà accessibile dal menù impostazione e, nello specifico, alla voce “impostazioni di download”. Purtroppo, stando al changelog, sono state ancora introdotte né la velocità d’avanzamento del download, né la stima del tempo rimasto per il completamento dell’operazione.

Questa build introduce miglioramenti anche per l’app Skype e Messaggi: ora è possibile allegare le immagini ai messaggi scambiati tramite Skype durante l’utilizzo di quest’app; inoltre porteremmo anche avviare direttamente la fotocamera e scattare la foto da allegare al messaggio (attenzione: all’interno della foto inviata in questo modo, verranno conservati i metadati riguardanti le coordinate GPS che identificano il luogo in cui è stata scattata la foto).

 

Bugfix Windows 10 build 14267

Con il rilascio di questa nuova build, sono stati risolti molti bug portati dalle precedenti versioni, nello specifico parliamo di:

  •  L’opzione “Reimposta il PC” ora funziona correttamente
  • In fase di avvio non viene più mostrato il messaggio d’errore riguardante WSClient.dll
  • La camera “Intel RealSense” funziona di nuovo e questo permetterà a Windows Hello di tornare a funzionare.
  • È stato risolto un bug che non faceva calcolare correttamente la capacità di archiviazione della nostra unità all’interno del menù archiviazione delle impostazioni “modern” di Windows 10.

 

Problema noto Windows 10 build 14267

Ho usato il singolare per questo titolo perché il problema noto della build 14267 è solo uno e riguarda Hyper-V (il sistema di virtual machine incluso all’interno degli ultimi sistemi operativi di Redmond): se aggiorniamo una macchina virtuale a questa build e se abbiamo un vswithc o più connessioni virtuali, queste non funzioneranno, ma per far tornare a funzionare la connessione abbiamo a disposizione due workaround:

  1. rimuovere tutte le schede di rete virtuali connesse al vswithc, eliminare quest’ultimo e ricreare il tutto
  2. avviare il prompt dei comandi in modalità amministratore ed eseguire il comando netcfg -d

 

Windows 10 Education

All’interno del post il buon Gabe allega una piccola nota riguardante Windows 10 Education: a partire da oggi sarà possibile ricevere le build insider anche su questa versione del nuovo sistema operativo di casa Microsoft.

 

Ring(s) Windows Insider Preview

Infine è presente un ultimo paragrafo che parla dei ring del programma Insider Preview: nello specifico si parla del Release Preview Ring e del Fast Ring.

Nella prima parte si ricorda che, con il rilascio dell’ultima build, è stato presentato Release Preview Ring che, sostanzialmente, permette di rimanere all’interno del proprio “current brach” ovvero la build 10586, ma permette comunque di ricevere nuovi aggiornamenti software, nuovi driver, etc. insomma, permette di testare le anteprime software, ma non le nuove build, quindi elide i rischi riguardanti la stabilità del sistema operativo.

Un ultimo monito giunge infine ed è diretto agli aderenti al Fast Ring: i criteri per l’ingresso delle build all’interno di questo ring sono stati rivisti e, di conseguenza, avremo nuove build più spesso, ma avranno più bug! Nulla è cambiato per quanto riguarda lo Slow Ring.

 

Fate ancora parte del programma Insider Preview su PC o Tablet? Avete installato questa build? Quali sono le vostre impressioni? Come al solito, mi farebbe piacere discuterne assieme nei commenti

 

FONTE: Windows Blog (Ufficiale)

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Angelo Gino Varrati
Studio ingegneria meccanica, sono appassionato di Harley Davidson, Kustom e meccanica in genere! Adoro il mio Lumia 830 e fotografo con una Canon EOS1000d! Amo cucinare e l'informatica (sono un MSP). Amo essere italiano!
  • non vedo l’ora che aggiornino messaggi e skype anche su mobile. Che tra l’altro non è nulla in confronto alle altre versioni di skype (desktop, ios e android)

    • Xfce

      Skype per windows phone è più indietro della mela e robot?

      • se per “indietro” intendi che non ha le nuove emoji e quelle specie di gif e le videochiamate di gruppo e gli effetti sui videomessaggi allora sì (e l’invio dei file sul robottino)

        • Xfce

          Sulla mela niente invio file? A quanto pare per usare i servizi microsoft si devono usare altri os
          Vedo che l’app skype ha metà funzioni e sul computer messaggiskype è inutile…ho chiesto per sapere la differenza con altri os

          • ora molto meglio con la nuova build: Microsoft è una fede ???

          • Xfce

            Si vede chi è in linea? Io aspetto ancora 10 ufficiale

          • no, ma è un concetto obsoleto: tutti sono sempre in linea grazie agli smartphone

          • Xfce

            Non è vero che tutti sono sempre in linea

          • nel mondo immaginario di microsoft sì

          • comunque se uno ha l’app sul telefono, se chiami suona, se invii un messaggio arriva la notifica

          • Xfce

            Solo a chi ha l’app ed è loggato sul telefono…io voglio sapere se chi cerco è online se non lo è lo cerco in altro modo ;-) oggi hanno aggiornato l’app su windows phone

        • hai chiamato la nuova build mobile! :O :P

    • Joseph

      Chissà se mai lo faranno… Eppure sarebbe stato un colpaccio fare un universal app…e invece no

  • Federico

    Ma che, niente niente, si passerà da 8.1 a Redstone 1 direttamente? I primi mesi dell’anno si avviano alla fine, non possono durare tre mesi. Se RS1 è atteso per metà, che senso avrebbe far uscire il 10 e subito dopo il SP? Non è che stiano valutando il passaggio diretto?

    • Mmh non penso, ma stiamo a vedere ?

    • Io spero di riveli come vera la voce secondo cui il rilascio inizierà il 29..

      • Federico

        Magari il 2016, e non il 2020 ?