Come bloccare l’aggiornamento a Windows 10 con Win10wiwi

Okay Windows 10 è stupendo, porta molte novità e una grafica moderna, essenziale e coerente con Windows 10 mobile. Ma c’è proprio chi lo odia e chi si è stufato di usare Windows 7 e 8.1 con quella notifica sul desktop che non va mai via. E allora vediamo come rimuovere la notifica di Windows 10 e come evitare che Microsoft ci scarichi i 6 GB di Windows 10 silenziosamente sul nostro Hard disk.

Mentre noi lovers amiamo Windows 10 e ci scriviamo una montagna di articoli, ci sono tanti haters che, pure rimanendo con Windows (dei little lovers), non vogliono aggiornare all’ultima versione del sistema operativo di Redmond. O semplicemente non possono per via di pesanti incompatibilità. Grazie a SysStreaming, un nome che in realtà nasconderebbe un impiegato della HP, possiamo utilizzare un piccolo strumento chiamato “Windows 10 Where I Want It” o “Win10wiwi”.

Win10wiwi è il nome (un po’ ridicolo) dello strumento che risponde alle domande che molti di voi ci chiedono: “Come disabilitare l’aggiornamento automatico a Windows 10?” o “Come eliminare la notifica dell’aggiornamento di Windows 10 sul desktop?“. Questo utile tool, infatti, ci permette di:

Eliminare la notifica dell’aggiornamento a Windows 10 per gli utenti con Windows 7 e Windows 8.1
Liberare spazio su disco eliminando i file scaricati dai server Microsoft per l’installazione di Windows 10
Disabilitare la telemetria recentemente introdotta

Alcuni utenti, infatti, hanno segnalato che nonostante non abbiano prenotato la loro copia di Windows 10 si ritrovano pesanti cartelle nascoste nel sistema che sembrano derivare da Windows Update.

 

Come usare Windows 10 Where I Want It

1) Andate sul sito ufficiale e inserite la vostra mail
2) Il link al download vi verrà inviato per posta, cliccatelo e attendete il download dell’eseguibile
3) Eseguite il programmino acconsentendo il Controllo Account Utente.
Attenzione: qualche antivirus può rilevare il programma come dannoso, ma potete tranquillamente Consentirlo tra le eccezioni
4) Accettate la Licenza d’uso (e magari leggetela, è buona cosa)
5) Cliccate su “Click here to uninstall Windows 10 patches
6) Attendete (anche fino a 20 minuti) che lo strumento abbia completato tutti i passaggi
7) Riavviate il computer
8) Notate l’assenza dell’icona di notifica di Windows 10, proprio non vi piaceva eh?

Image1_218

È presente anche una “modalità esperti” che consente di scegliere se lasciare o meno i file dell’aggiornamento (e quindi disabilitare solo la notifica e la telemetria).

ATTENZIONE: il programma non è testato su Windows 10, quindi non eseguitelo su questo sistema operativo! È valido soltanto per Windows 7 e Windows 8.1

Leggete la nostra guida su come disabilitare la raccolta dati di Windows 10 (telemetria) anonima che Microsoft fa per valutare l’uso del suo ultimo OS.

DISCLAIMER: noi di Windows Lover NON abbiamo mai usato questo programma, ne mai lo faremo. Perciò usatelo a vostro rischio e pericolo! Inoltre questo strumento potrebbe impedirvi definitivamente di aggiornare a Windows 10 tramite Windows Update.

Articolo precedenteArticolo successivo
Francesco Tili
When you change the way you see the world, you'll change the world you see - S. Nadella
  • Niko31

    Ragazzi oggi a scuola facendo leggere le caratteristiche del 950XL (soprannominato da me La Bestia) a confronto con l’iphone 6S plus, sono rimasti stupiti, spero che abbiano capito il predominio di Microsoft. Solamente che sono rimasti perplessi sulla possibilità di espandere la memoria fino a 2Tb con la SdXc, perciò mi hanno chiesto (quindi rivolgo a voi la domanda) quanto costasse e le dimensioni dato che ha la memoria di 2 Xbox One da 1Tb l’uno.

    • Gabriele

      Una SD di quelle dimensioni non esiste ancora e forse potrebbe non vedere mai la luce. Lo standard scelto da Microsoft per la memoria espandibile è valido per gestire memorie fino a 2TB. È analogo a quanto si legge su tanti altri volantini, memoria espandibile fino a X. Quell’X è dato dallo standard scelto, solamente ci facciamo meno caso perché sono dimensioni contenute a cui siamo già abituati.

    • Come ti ha già risposto gabriele, il 2 TB è il limite massimo dello standard Micro SDXC 3 …al momento al massimo esistono Micro SD da 200 GB :-) che è cmq ragguardevole!

      • Niko31

        Ok tutto spiegato

    • Francesco Nunnari

      2 tb non li ha nemmeno il mio pc lenovo che si ferma “solo” a 500 gb!e ti posso garantire che nonostante sia pieno zeppo di programmini,film,musica e chi piu’ ne ha piu’ ne metta ho ancora quasi 400 gb disponibili!ho gia’ ordinato per il mio futuro lumia 950 xl una sd san disk classe 10 ,80 mb/s,da 128 gb all’ottima offerta di euro 59,90 comprese le spese di spedizione che sommati ai 32 gb del 950 xl si arriva al ragguardevole totale di 160 gb!!!credimi bastano e avanzano per fare qualsiasi cosa!!!!

  • giaan89

    Scusate ragazzi, oggi ho ricevuto il lenovo yoga tab 2 e subito provveduto a scaricare il tool di windows 10. Bene, comincia a scaricare solo che al 10% della prima fase l’alimentazione va via e il Tablet si spegne. Ok riscarico il tool (non l’ho trovato nella sezione download di esplora risorse) e alla richiesta “consentire le modifiche al pc…”, clicco sí e poi mi appare la scritta “si é verificato un errore, riavvia il sistema e riprova”. Ho riavviato e riscaricato il tool, ma niente, sempre lo stesso errore! Come devo fare ????

    • ILCONDOTTIERO

      Scarica la iso dai sito Microsoft corrispondente con i bit corretti 32 o 64. Poi su altro pc (o sullo stesso sconsigliato se hai poco spazio ) installi dal sito Microsoft Windows dvd tool e crei la chiavetta con la ISO scaricata.N.B. Disinstalli antivirus di default e attivi quello integrato in Windows 8.1. Fai aggiornamento con chiavetta da Windows 8.1 e non fare installazione pulita da zero , perderesti la key e la licenza e lascia attiva cerca aggiornamento, finito aggiornamento tramite utility integrata pulizia disco di Windows 10 elimini da opzione sistema installazione vecchio sistema Windows 8.1 .N.b. Togli le vecchie utility lenovo inutili e non di sistema ,prima di aggiornare e fai scansione con Windows defender.Ho un lenovo Tablet ;) .Elimina in Windows 10 da Windows update in opzioni avanzate recapita aggiornamento ad altri terminali e disattiva suggerimenti Microsoft in opzioni app. Saluti.

    • Dato che l’hai ricevuto oggi, non avrai dati personali dentro. Perciò ti consiglio di reimpostare il PC, segui questa guida alla voce “Reimpostazione Windows 8.1”: http://www.windowslover.it/come-effettuare-una-installazione-pulita-di-windows-10.html

      Una volta reimpostato il PC, riscarica il tool e vedi di non far andare via la corrente :-D

      PS: NON scaricare la ISO, perché installandola via USB rischierai di non avere una licenza valida.

      • giaan89

        Grazie a tutti, rispondo a te Francesco ma ringrazio tutti del supporto. Non so come e perché, ma al posto di cliccare esegui, ho cliccato su salva e poi l’ho aperto dai download (il tool é magicamente apparso lí) e mi ha fatto partire il tutto. Ora all’1 di notte é al 77% dell’ultima fase (quella con sfondo blu)

        • Perfetto!! ? io ti consiglio cmq si seguire la guida, reimpostando il PC (ma stavolta da Windows 10) per avere il top delle prestazioni (istallazione pulita)

          • giaan89

            Francesco grazie, ma una domanda. Io non ho toccato proprio 8.1, l’unica cosa che ho fatto é stato installare W10, proprio per evitare di reinstallare tutto. Mi consigli di farla comunque anche se il Tablet é con impostazioni di fabbrica e completamente vuoto?

          • Ah beh forse hai ragione, potrebbe non essere necessaria :-) vedi te! Se non ti soddisfano le prestazioni o trovi qualche problema, reimposti..

  • Faber

    A,me succede il problema opposto. Vorrei aggiornare a w10 ma quando provo non mi vanno le gesture e altri driver. Purtroppo a me il computer serve e quindi ho gia installato programmi ecc. Quindi sono costretto a tenermi 8.1

    • Domanda stupida: hai provato a reinstallare tutti i driver? :-)

      • Faber

        Certo sono andato nel sito e ho provato pure con altri programmi ma cambiava nulla. Per esempio dal sito dell’Asus ho installato i driver per il touchpad ma le gesture non andavano ancora nemmeno dopo un riavvio ecc

        • Le gesture Asus vanno con il programma Asus SmartGestures, quello l’avevi installato? Posso chiederti anche di che dispositivo stiamo parlando (modello)?

  • Heisenberg

    Non capisco quale sarebbe il motivo per non aggiornare a Windows 10

    • Boh, vallo a capire :-)

    • Nemmeno noi, ma tant’è… magari c’è un programma su 100milioni che non è compatibile e serve assolutamente per lavoro e chi l’ha creato vuole troppi soldi per aggiornarlo e renderlo compatibile con windows 10. L’unico motivo che reputo valido. Poi problemi di driver (solo con PC vecchissimi) o altro sono bazzecole che ho risolto a molti in pochi minuti… ne conosco pochi che hanno avuto problemi e son tornati a 7 o a 8, ma perché non ho avuto modo di metterci mano io e sicuramente avrebbero risolto con una bella installazione pulita…

    • Andrew bandreabis

      PC del lavoro?