Come funziona il servizio Prenota Ticket di Poste Mobile?

Servizio Prenota ticket di Poste Italiane

Scopriamo come funziona Prenota Ticket, uno dei servizi più utili dell’app Poste Mobile recentemente rilasciata per Windows Phone, mediante la quale ottenere in remoto un  bigliettino di prenotazione per lo sportello in posta.

A cosa serve il progresso se non migliora la vita? A nulla, direbbe il mio amico Henry Ford. Ed avrebbe pienamente ragione. Ed allora, considerato l’incredibile diffusione dei telefonini sul mercato italiano, perchè non creare un sistema che li sfrutti per migliorare una delle cose più odiate in ogni parte del mondo, cioè la fila alla Posta? Ecco che finalmente Poste Italiane ha ideato un sistema che, almeno sulla carta, pare essere valido ed innovativo dopo anni di medioevo strutturale.

Giusto ieri, alla luce di questa novità, mi sono chiesto: perchè non provare questo fantastico servizio di Poste Italiane? Come funzionera? Ma soprattutto: funzionerà?
Con un pizzico di perplessità ed un’idea meravigliosa in testa (ciao Cesare Ragazzi!) mi sono attivato per sperimentare concretamente il tutto e per creare una guida all’utilizzo del servizio.  Ecco i frutti della mia piccola indagine e del mio indefesso lavoro.

 

Servizio Prenota Ticket, app Poste Mobile

Prenota

Lo strumento Prenota il Ticket, almeno in teoria, dovrebbe servire ad evitare le code o, quantomeno, a renderle il meno estenuanti possibile. Il nostro mio compito sarà quello di verificare anzitutto  se la promessa di un servizio più snello ed efficiente sia possibile e come ciò possa avvenire.

Come prima cosa, stabiliamo qualche coordinata. In linea teorica, il servizio richiede:

■ un cellulare Windows Phone con installata l’app Poste Mobile;

■ una connessione ad internet (rete dati o Wi-Fi);

■ un ufficio postale dotato dei nuovi Erogatori Ticket. Tipo questo:

Erogatori Ticket poste italiane nuova generazione

I nuovi Erogatori sono presenti solo in alcuni uffici postali italiani. Piano piano, Poste italiane sta provvedendo ad ammodernare tutti gli uffici del Belpaese, quindi abbiate pazienza. Ciò che conta per il nostro articolo è che, avendo la fortuna di abitare in un luogo coperto da questo servizio, io abbbia potuto testarlo di persona, così da verificare se davvero esso sia fruibile e se, quindi, la promessa corrisponda alla realtà.

 

Prenota Ticket: la promessa

Cosa promette Poste Italiane?
In pratica di premere un bottone e di ottenere una mappa con l’ufficio postale a noi più vicino. O, nel caso, di quelli presenti in un determinato luogo. Fingiamo, per questa descrizione teorica, di voler controllare la situazione di Firenze città. Per i dettagli del “come fare”, rimandiamo tutto a dopo. Ora, vediamo solo come la cosa si prospetta in teoria.

 

Mappa degli uffici postali nella zona di riferimento Poste mobile

La mappa indicherà gli uffici postali esistenti e coerenti con la ricerca. Come noterete, vengono utilizzati due distinti colori per le “pin” che indicano la collocazione degli uffici: verde e giallo.

Legenda

La legenda, spiega che gli uffici indicati con il verde risultano abilitati al servizio di prenotazione remota del Ticket; quelli rappresentati dal giallo, invece, per adesso no.

 

La procedura di prenotazione ve la spiegherò tra breve, nel corso del racconto della mia esperienza d’uso. Via app, intanto, apprendiamo le regole di base per la fruizione di questo servizio GRATUITO.

Schermata istruzioni servizio Prenota Ticket di poste italiane app poste mobile

La procedura sembra semplice e vantaggiosa. Non ci resta che verificare il tutto nella pratica di tutti i giorni.

 

Prenota Ticket: la realtà

■ La prima cosa che ho fatto è stata quella di aprire l’app e fare tap sull’icona denominata “Prenota Ticket“.

App poste mobile prenota ticket

■ Si aprirà una pagina con una mappa predefinita. Quindi, cliccate sul localizzatore oppure scrivete la località che desiderate cercare, nell’apposito campo [STEP1] ; poi, cliccate su CERCA [STEP2]. Nella mappa che comparirà, appariranno dei segnalini colorati, di verde o di giallo,  secondo quanto ho spiegato poco sopra. Se ne vedete uno verde, l’ufficio è abilitato al servizio remoto. Selezionatelo [STEP3], premendoci sopra.

App poste mobile prenota ticket

■ Nel piccolo riquadro che apparirà, cliccate su PRENOTA TICKET.

■ Ora, apparirà un’ulteriore schermata con alcune informazioni:

App poste mobile prenota ticket

 

Nella parte in alto troviamo l’indirizzo dell’ufficio postale che abbiamo selezionato, nonchè la distanza attuale tra noi e l’ufficio prescelto.

Poco sotto, abbiamo un pannello nel quale potremo cliccare su una delle opzioni disponibili tra E, A, B, P (o altre,) in relazione ai servizi disponibili presso quell’ufficio. Nel mio esempio ho selezionato “lettera E  – TITOLARI CONTO BANCO POSTA“.

■ Ora, non vi resta che selezionare l’apertura mattutina o pomeridiana (nel mio caso il pomeriggio non era disponibile, poichè quell’ufficio chiude sempre alle 14), verificare che la lettera selezionata sia quella giusta (nel mio caso la E), ed infine selezionare l’orario attorno al quale desideriamo recarci presso l’ufficio postale.

App poste mobile prenota ticket

Nella parte bassa, possiamo notare l’impostazione di un promemoria che ci avviserà TOT-Minuti prima dello scadere della nostra ipotetica prenotazione.

 

■ Ecco le ulteriori info ed il nostro biglietto.

ticket poste mobile app

Tenete conto che, nel caso non siate registrati, la procedura prevede che immettiate (schermata di sinistra) il vostro numero di telefono e la vostra data di nascita. Pochi istanti dopo, riceverete un SMS contenente una password temporanea per accedere al servizio. Nell’ultima schermata, il QR code che dovrete far scansionare all’erogatore tiket.

Io, per comodità, ho fatto una cattura delle schermo, per avere il ticket nell’hub foto. Ma anche attraverso l’app si può visionare il nostro ticket prenotato (che, nel caso, potremo anche disdire).

■ Arrivato in posta, finalmente, ho passato la “foto” del mio ticket come indicato nello screenshot centrale qui sopra, ottenendo questa schermata sull’erogatore di ticket:

App poste mobile prenota ticket

ATTENZIONE: l’erogatore NON RILASCIA NESSUNO SCONTRINO CARTACEO. La numerazione dei ticket prenotati via app è diversa da quella normalmente ottenuta con la prenotazione nell’ufficio!

 

Conclusioni

Dopo una manciata di minuti, la mia missione era compiuta! Il tabellone generale della chiamate ha scandito chiaramente ed inesorabilmente il mio numero di prenotazione: ME40, indicandomi lo sportello n. 5 per eseguire l’operazione di correntista Banco Posta.

 

App poste mobile prenota ticket

 

Alla luce di questa prova pratica, possiamo dire che l’app Poste Mobile per Windows Phone ha mantenuto le aspettative: la realtà coincide con quanto promesso, il servizio è comodo, semplice ed efficiente.

 

POSTE MOBILE: FUNZIONA!

 

Questa volta, quindi, l’utente vince! In pochi passaggi, abbiamo ottenuto un ticket per la posta e, senza troppe difficoltà, abbiamo evitato lunghe ore di coda allo sportello! Una vera pacchia. Se il vostro ufficio postale non è ancora attrezzato, non abbiate paura. La Società delle Poste sta provvedendo ad affinare il servizio ed a raggiungere il maggior numero possibile di uffici sparsi sul territorio italiano, a prescindere da quanto sia grande il luogo ove l’ufficio si trovi. Nella grande Milano, NON tutti gli uffici sono coperti, mentre in alcune zone insospettabili della penisola, qualche ufficio piccino piccino ha già il suo bel totem digitale di nuova generazione. I motivi di queste scelte “a macchia di leopardo” non li conosco, tuttavia ritengo che l’accoppiata innovare-sperimentare un po’ ovunque, spieghi la scelta strategia dell’Azienda Poste.
Vi piace questa novità? L’avevate già provata sul vostro Windows Phone? Come sempre i commenti sono lì per voi! Raccontateci la vostra esperienza e confrintiamoci!

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Orienta la tua vita in maniera che nessuno possa dire che l'unica cosa che hai di smart sia il tuo telefono!
  • Francesco Nunnari

    fantastico…diamo a cesare quel che e’ di cesare!poste italiane ha avuto una idea utilissima e eccezionale quasi mi vien voglia di aprire un conto alla posta solo per questo!mi auguro che anche tutte le banche italiane prendano questa originalissima e pratica idea in considerazione la mia compresa!anche se non mi posso proprio lamentare della stessa banca hanno gia’ pubblicato ben 3 app.(ubi banca)tutte perfettamente funzionanti e aggiornate con costanza bravi davvero!

  • Sono contento che funzioni; da me (P.S. Elpidio, FM) ancora non è presente l’erogatore ma il fatto che dopo tanto tempo Poste Italiane abbia finalmente rilasciato la sua app per Windows Mobile mi dà ottimismo per il futuro. Qualcosa è cambiato (cit.). ??

    • Porca Trota

      Maledetti. Neanche AN ce lo ha. Prima o poi arriverà amche qui da noi

  • TheVexed

    Habemus Postem!
    Quanto mi piacciono queste guide passo passo, oserei dire che siete quasi gli unici a farle!
    Così aiutate anche i meno avvezzi alla tecnologia. Soprattutto fate cose utili e interessanti. Diamoli i meriti a sti ragazzi, non sono dei molli!
    Riguardo ai totem, beh per me il più vicino è a 50 km. Lo guardo con un misto disprezzo/aura mistica.

    • Merita, merita. É come precipitare nel medioevo e scoprire che possedevano i tablet. Ahaha

      No, sul serio. Vedere il piccolo ufficio postale polveroso e fermo nel tempo del “tuo” paese, spostato avanti nel futuro, fa effetto.
      Io quasi non ci credevo di poter usare il mio Lumia per fare qualcosa in quell’ufficio. E non ho ancora provato quel goloso spazietto con la dicitura NFC…

  • Avendo assistito al grande impegno che c’è stato dietro questo Focus, posso ufficialmente dire: risultato eccellente!! ?

  • Faby Bu

    Da come scritto sembra troppo macchinosa la cosa mah

    • Magari l’ho scritto male, ma é molto semplice.
      Io purtroppo devo anche argomentare. Se bastasse fare un elenco, sarebbe il massimo. Ci impieghi 10 secondi a prenotare.