Michele Lichinchi
Con la passione per la scrittura e maniaco di tecnologia, un esploratore dei recessi della comunicazione e dei suoi mezzi: un Indiana Jones dell'era digitale
  • Falsi !!1!!!1!1 vogliamo le app Androide buuuuu ???

    ..scherzo Mic ? ottimo articolo!

  • = Mattia =

    Ottimo articolo, avete ragione bisogna solo aspettare. Non utilizzate le app Android su Windows Phone, aspettate ragazzi.

    • Raffaelli Andrea

      È come vendersi al nemico. Cit~ Tutti i film di guerra

  • ziozoomer

    Secondo me è un ottimo strumento per invogliare gli sviluppatori a sviluppare app native per wp… Uno sviluppatore che vede che la sua app funziona bene anche emulata su un altro os totalmente diverso da quello per il quale l’ha sviluppata è più invogliato poi a svilupparla nativamentel.. Anche se poi quando si tratta di grosse software House il discorso cambia e li soldi contano più di tutto

    • Se funziona già perfettamente, non vedo perché debba invogliarlo a sprecare tempo per imparare un nuovo linguaggio e sviluppare di nuovo l’app :-D già funziona bene!

  • TheVexed

    Questa é vera informazione. Complimenti.

  • Raffaelli Andrea

    E comunque, visto il livello di difficoltà, non è una procedura per tutti…

    • Insomma.. Gli spagnoli hanno fatto un tool one click! In questi momento l’unica barriera alla diffusione di questa procedura é la necessità di avere w10 mobile.

  • Vittorio

    Come sempre siete dei ragazzi pensanti,dico pensanti perché mi sa che siete gli unici,gli altri blog non “penso” proprio,grandi come al solito ???

  • Mettete Retrica! ?
    Concordo, non capisco in giro certi articoli. Microsoft ha puntato tutto sulla qualità e non certo sulle invasioni barbariche di app spazzatura… Già alcune si sono infiltrate nello Store, quindi aspettiamo quelle ufficiali…

    • Andreaa

      Microsoft ha puntato tutto sulla qualità!? Ahahah ma se il 90% delle app sono spazzatura o copia di altre (pessime copie) o app tutte uguali. Dai

      • No infatti non ha puntato sulla qualità, ma sulla quantità purtroppo ? speriamo che con questi strumenti di aiuto, possano arrivare anche di qualità!

      • Ti sbagli, ho controllato: il 95% è spazzatura non il 90%. ??? L’unica decente è Retrica. Che dite? Retrica non c’è sullo Store?! Acc. Dannaz. Malediz.????

    • purtroppo Microsoft (anzi era Nokia…) per due anni ha regalato telefonini in cambio di app (so di dev che hanno fatto 20 app per un Lumia 520….), e regatato 50.000$ a MVP paraculati sempre per app INUTILI che nn scaricava nessuno (AppCampus, sempre di Nokia).
      Vediamo adesso….
      Vediamo adesso….

  • Emanuele

    Ottimo Articolo..

  • Aspettavo questo articolo e volevo fosse scritto così.

  • Alessandro

    Ma magari giocare, navigare, guardare un film. Agosto passa in fretta ti prego, non ne posso più.

  • non capisco il punto 3: se guardo film fino ad ottobre divento cieco!

  • ostix

    Vi amo

  • valentina

    Molto interessante ragazzi anche se l’idea di utilizzare app Android sul mio WP non mi intriga per niente -_-

  • Tommaso Palmieri

    Michele, mi sposeresti dopo questo articolo?

    • Michele

      Dipende dalla tua dote ahahahahahah ?

      • Tommaso Palmieri

        Un lumia 830 basta? ?

      • Tommaso Palmieri

        Un lumia 830 basta? ?

        • Michele

          mi aspettavo almeno un XL! ahahahahahah

  • Luca Serri

    Non credo ci sia altro da dire. XD

    • Michele

      Ahahahahah

  • Secondo me tutto ciò servirà a mettere un po’ di pepe nel sedere agli sviluppatori di quelle app che o non ci sono sullo store oppure ci sono ma sono di qualità infima. Se io posso installare le loro app per vie traverse loro saranno incentivati a sviluppare un’app w10 ufficiale che, vuoi soprattutto da un punto di vista qualitativo, non sia inferiore a quella android nativa.

  • Giacomo

    D’accordo in parte, la gente comune non sa nulla di tutto ciò. Ergo solo una minima parte di utenti stanno usufruendo di tali metodi quindi nulla di così esteso e preoccupante per gli sviluppatori (:

  • CoffeyM

    Mi aspettavo questo articolo; speravo (ma forse sapevo) che avreste avuto la voce fuori dal coro. Mi sembra giusto tutto quello che avete detto, non c’è niente da dire. Bravi!

  • Caesar Invictus

    Questo articolo dimostra che siete più interessati ai vostri lettori che alle semplici notizie. Complimenti per la passione che mettete nei vostri articoli, vi assicuro che si trasmette anche in chi legge.

  • Biancio86

    …solitamente non mi esprimo nei confronti dei leaker, ma stavolta hanno fatto una ca*#@ta pazzesca, che gli costava aspettare un mese/un mese e mezzo in più? C’è gente che sviluppa su WP da anni che grazie a questo tool-alpha medita seriamente di lasciare la piattaforma (Mariano sa a chi mi riferisco), e questo é un male, grosso anche…poi pure gli spagnoli…non gliene è mai fregata una ceppa di WP e vanno a fare un tool one-click…bah…

    • Luca Serri

      Cosa gli costava? Semplice, parecchi click in meno. E i click sono $$.

      • Biancio86

        eh, appunto…maledetto il dio denaro…!

  • In assoluto l articolo più intelligente riguardo un gravissimo leak che rischia veramente di far morire il ns amato wp.

  • lore_rock

    Sono sempre stato contrario agli apk su wp perché per me ammazza lo sviluppo sulla piattaforma…fino ad ora.
    Mi é stato relagato una smartband per il mio compleanno, indovinate? Ci vuole un app che esiste solo su Android o ios… In questo caso cosa posso fare? Semplice… Lasciare che prenda polvere a meno che w10 non mi faccia mettete l’apk