Come salvare una foto da un’immagine animata

Da un paio d’anni (Lumia 735 e 830 i primi) c’è la possibilità sui Lumia (non tutti, ma il 50% più recente), di salvare le foto animate (immagini animate, living images o come pare a voi).

Si tratta di foto che “registrano” un secondo prima dello scatto vero e proprio. Su Windows Phone 8.1 erano limitate al telefono, con Windows 10 Mobile invece diventano fruibili su tutti i dispositivi Windows 10 (quindi anche sul vostro PC tramite l’app Foto) e, a differenza di Lumia Camera, la Fotocamera di Windows 10 Mobile salva un unico file JPEG che, non si sa come, contiene sia la foto normale che l’animazione.

Vedremo quindi un piccolo filmato che rende più piacevole riguardare le fotografie legandole ad un movimento che fa parte dei nostri ricordi. Nel caso si voglia condividere la foto “animata” potrete scegliere di “convertirla” in un video (solo su Windows 10 Mobile) in modo da far visualizzare a tutti i profani che non hanno Windows 10 o sui Social (ho chat etc.) che non permettono tale animazione, i vostri simpatici scatti.

Fin qui niente più e niente meno di quel che c’è su un qualsiasi iPhone 6s (non son convinto che si possa convertire in video per condividere ma va beh), ma su Windows 10 Mobile si può fare di più (senza essere eroi). Infatti se andiamo in Foto e premiamo sulla “matita” ci accorgiamo di come sia possibile ricavare una nuova foto da un “frame” (un fermo immagine) di quel piccolo video dell’immagine animata.

Come vedrete nel video, la cosa risulta particolarmente “comoda” quando per una qualsiasi ragione lo scatto “finale” sia venuto male.

Insomma, a parte i controlli avanzati, a parte il flash dinamico con HDR dinamico (che permettono di scegliere dopo quanto flash dare alla foto o quanto illuminarla etc.), la fotocamera di Windows 10 Mobile permette anche di fare sempre delle immagini animate (quelle che magari non vi da come immagini animate in realtà potrebbero esserlo comunque, fate attenzione nel video!) purché le abbiate attivate nelle impostazioni della fotocamera (a discapito della velocità di scatto e dei tempi di salvataggio, ahimè, su altri sistemi al momento dello scatto multiplo viene disattivata la funzione, mi pare, ma diventa tutto più “veloce”), e tali immagini vive permettono anche di ricavare ulteriori immagini qualora lo scatto non sia di vostro gradimento.

Morale della favola: immagine animata 2.0

La fotocamera di Windows 10 Mobile si dimostra, ancora una volta, come un qualcosa di sottovalutato: fa belle foto ma, a sentire certuni, pare che non abbia funzioni quando invece ne ha di varie ed utili, più utili che non fatiscenti. Il punto fondamentale è proprio questo: non ha filtri o cose particolari perché ci sono tante applicazioni per fare determinate cose, non serve appesantire quella di sistema. Magari un giorno integreranno la funzione Panorama (ora è una app separata) e magari la miglioreranno, oppure integreranno Hyperlapse, e se c’è qualcuno che crede che non faccia i Time Lapse (ovvero uno scatto ogni tot secondi) non sa che su “Timer foto” nelle impostazioni si può mettere un delay di 2-5-10 secondi (per fare gli autoscatti) ma anche di spuntare sulla voce “Continua a scattare foto ogni X secondi finché non premo di nuovo il pulsante della fotocamera”. Lo dico perché su altri lidi mi è capitato di sentire che la fotocamera di iOS ha più funzioni di quella di Windows 10 Mobile… cioè, seriamente: nella modalità PRO abbiamo la possibilità di scegliere il tempo di esposizione fino a 4 secondi mentre su iPhone al massimo cambi la luminosità!

E per la cronaca: i video a rallentatore (solo sui top di gamma che hanno o hanno ricevuto Windows 10 Mobile ufficialmente) vengono molto bene, molto fluidi ma soprattutto molto ben rallentati e gestibili nel dare l’effetto desiderato.

Anche dai Video, come per le Immagini Animate, potete ricavare una foto da un fotogramma #sapevatelo.

Certo, alcune funzioni che erano presenti su Windows Phone 8.1 (quelle di “Fotocamera Smart”) al momento mancano all’appello.

immagine animata smart camera

Non mi resta che sperare che apprezziate il video e riflettere sul perché anche una banale guida diventa, nelle mie mani, un pretesto per dimostrare che Windows 10 Mobile è sottovalutato (che non vuol dire “esente da difetti”, sia chiaro) e che, soprattutto, i sistemi operativi della concorrenza siano sopravvalutati (che non vuol dire che “Windows 10 Mobile è meglio di loro, sia nuovamente chiaro).

 

Articolo precedenteArticolo successivo
Mariano Mercuri
Chiedere ragione, è la prima cosa che l'apprendista filosofo dovrebbe apprendere a fare. Là dove nessuno chiede ragione, come può la filosofia anche solo cominciare? La domanda "perché?" ci fa scoprire l'intreccio di etica e logica, su cui i filosofi si interrogano, da Platone a Husserl. Se l'etica è la logica dell'agire giusto, la logica è l'etica del pensare [Roberta De Monticelli]
  • Luca Serri

    Qualcuno ha voglia di feedbackare la possibilità di usare un tempo di scatto più lungo? :)

  • Hankel

    io dopo l’intro non ho più avuto le capacità per capire il resto del video…

    a parte tutto ;P
    effettivamente anche io qualche foto l’ho recuperata con questa funzione…