Microsoft lancia una sfida nei confronti di Apple col suo nuovo video targato Surface. Scoprite con noi di cosa si tratta.

Penso che nessuno di voi abbia problemi ad affermare che Cortana e Siri siano i migliori assistenti vocali in circolazione. Cortana è una creazione di Microsoft nata inizialmente su Windows Phone 8.1 in versione alpha, e ,poi, distribuita per quasi tutte le piattaforme Windows con l’avvento di Windows 10.

Siri è un’assistente vocale acquistato, e non creato, da Apple Inc nel 2010. Tale assistente vocale è disponibile solo sui dispositivi mobili Apple (iPhone ed iPad) a partire da iOS 5 (primo smartphone compatibile iPhone 4s). Ovviamente, la casa di Cupertino ha provveduto a migliorare Siri per ogni nuova versione del suo sistema operativo.

Alcune ore fa, la divisione che si occupa dei Surface, appartenente a Microsoft, ha pubblicato un video veramente molto simpatico per mettere a confronto i tablet top di gamma delle due multinazionali.

Il video: Cortana vs Siri

Questo piccolo video è ambientato in una festa nella quale si trovano sia Siri che Cortana, rispettivamente iPad Pro e Surface Pro 4. Tenetevi forti!

Ecco a voi la scenetta tradotta:

Cortana: “Ehi Siri, per cos’è questa festa?”;

Siri: “Io posseggo una tastiera adesso. Sono un computer, proprio come te“.

(Ehm…non credo che per diventare un computer basti “indossare” una tastiera…se appiccico la tastiera del mio tablet ad una lampadina non credo di aver creato un ultrabook…ma vabbè andiamo avanti.)

Cortana: “Adesso hai più potenza? Come un processore Intel core i7?”;

Siri: “Come ho già detto, ho solo una tastiera“;

Cortana: “Ma tu puoi eseguire office completo, e non solo l’app, giusto?”;

Siri: “Non mi piace come sta andando questa conversazione.”.

(un pochetto di spavento eh?)

Cortana: “Ed a proposito del Track pad e delle porte esterne?”;

Siri: “Forse questa festa non è stata una buona idea.”.

(bandiera bianca da parte di Siri!)

Piccola analisi del video

Questo video mi fa morir dal ridere ogni qualvolta che lo guardo. Ricapitoliamo velocemente il messaggio che ci vuole comunicare Microsoft.

iPad Pro è il tablet più potente prodotto da Apple negli ultimi anni. Le caratteristiche che lo contraddistinguono dai precedenti iPad sono una penna con cui scrivere sul device ed una tastiera (molto innovativi!). Sul sito Web della Mela viene descritto con due semplici parole “Super. Computer.”. Ok, hanno aggiunto la tastiera e quindi si può scrivere, ma non mi sognerei mai di dire che posso trasformare il mio Lumia 550 in un PC aggiungendogli una tastiera. Si, perché è di questo che si parla.

iPad offre la stessa esperienza d’uso che può offrirvi un iPhone: non giudico se sia bella o brutta, ma certamente non è la stessa di un PC.

Il Surface Pro 4, anche essendo un tablet, permette di programmare, disegnare, produrre musica e video proprio come se si utilizzasse un PC.

In conclusione, aver la possibilità di interfacciarsi con una tastiera non vuol dire divenire un computer. Ovviamente il video e l’articolo sono solo a scopo umoristico e, quindi, non abbiamo intensione di offendere i nostri amici fan della Mela.

Pensate che l’iPad Pro sia paragonabile ad un Surface pro 4? Ditecelo nei commenti!

 

 

 

Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Perrone
Una macchina può fare il lavoro di cinquanta uomini ordinari, ma nessuna macchina può fare il lavoro di un uomo straordinario.
  • CoffeyM

    Carino, mi piacevano già quelli di molti anni fa con Mac vs PC con delle gag divertenti…anche se lì MS ne usciva con le ossa rotte.
    Fanno bene a “smontare” la pubblicità che ha fatto Apple. Tuttavia, a parte quello che hanno detto loro, una schiera di blogger e “giornalisti” era già pronta il giorno successivo alla presentazione a dire: “Ma vabbè, non è chiaramente un vero PC, è destinato ad un uso diverso…ovvio no??” (certo ovvio, ma carta canta….vabbè!). E’ sempre così con Apple: se la fa fuori dal vaso, c’è subito pronto qualcuno a ripulire la scena del crimine; se invece MS dice/fa qualcosa fuori posto… “Funerale per Windows”
    Bah…

    • Sal Cantali

      Non ti arrabbiare e infastidire Coffey, lo sappiamo benissimo ormai che l’azienda principe e innovativa e APPLE XD…… Il resto sono solo fuffa! Vedrai che 1 giorno imploderà su se stessa e poi vediamo quanti suicidi e risate ci saranno, con tutti quelli che hanno venduto Reni, Polmoni, le Mogli le case pur di avere un Mela Morsicata disegnata da qualche parte e sentirsi ELITE, TOP, FIGHERRIMI. XD

  • Nicol Fava

    I fan boy Apple anno gli occhi coperti dal salame é una tavoletta magica perché illude di essere produttivi Surface 4 molto meglio ma poca pubblicità come sempre .. Non ne fa conoscere l’utilità. Tutti i 2-1 Con win 10 sono migliori di qualsiasi Tablet Android ed Apple

  • Inviasubito

    Carino il video, ma escludendo le caratteristiche hardware e concentrandosi sull’assistente personale, quello della Apple è più vicino alla realtà.
    Con Cortana non puoi fare un discorso, si limita a “risponderti” (con frasi ore registrate o aprendo una pagina web)
    Siri invece è un robot che riesce a “seguire” il discorso, risponde ed aspetta una controbattuta per continuare la conversazione.
    Su questo bisogna essere oggettivi.
    Ricordo vari vecchi articoli che identificavano i caratteri degli assistenti e Cortana era la più spontanea.. Solo perché la vice registrata ti dava quella impressione.
    Detto questo, secondo me, il video mette a risalto la potenza hardware e software del gioiellino di casa Microsoft, ma ne mostra anche la debolezza dell’assistente vocale Cortana. Poi vabbè,se uno non ha mai usato Cortana il discorso cambia, ma nel mio caso, mi sembra una presa in giro (ovviamente, marketing..)

    • Alessandro Perrone

      Cortana sta crescendo pian piano…in un anno ha fatto tantissimi progressi superando (come funzionalitá) Siri. É vero, come conversazioni é meglio Siri, ma lei ha 6anni, Cortana 1. Poi io reputo che permettere di programmare un app e farla gestire totalmente da Cortana sia piú potente che mantenere una conversazione.

      • Inviasubito

        Assolutamente, le funzionalità che hai citato sono di gran lunga superiori rispetto ad una “chiacchierata” (anche se programmaticamente credo che sia molto più difficile fare quest’ultima cosa).
        Mi limitavo al video. Cortana non avrebbe mai una discussione del genere, ora xD

        • Alessandro Perrone

          Ah vabbé questo si XD

  • Adesso ho capito la battuta su Mariano dell’altro articolo XD

    • Alessandro Perrone

      Ahahahahah mi fa piacere sapere che leggi i nostri articoli XD

  • Giustamente, bisogna ricordare che l’iPad Pro è semplicemente un tablet con un pennino (ed eventualmente una tastiera), come un Samsung Galaxy Note 10.1, per dire. Con tutte le limitazioni derivanti.
    Invece il Surface è un computer con un pennino, ed è quindi infinitamente più personalizzabile e potente.
    Non vedo veramente come si potrebbe scegliere un iPad Pro, un Surface costa meno (offrendo di più).

    In passato, quando volevo un tablet con pennino, ero indeciso tra un Galaxy Note 10.1/Android e un tablet Windows. Scelsi un Asus Vivotab Note 8, e ora, a due anni, sono più che contento di aver fatto questa scelta! Proprio perché ho un PC e non un tablet, in realtà.

    • Alessandro Perrone

      Il problema é sorto quando, alla presentazione di iPad Pro, il CEO Apple dichiaró che avrebbe cambiato la visione del computer e che molte persone l’avrebbero preferito. Non mi sembra che abbia avuto molta popolaritá (in America persino i chromebook hanno superato iPad)

      • Già… Immagino che Apple abbia perso un po’ la presa che aveva una volta! Direi che era anche ora!

  • Ok, però adesso ci vorrebbero degli spot per qualche nuovo smartphone

    • Alessandro Perrone

      Penso che ne passerà di tempo prima di vederne…

  • pi

    Ho sempre avuto prodotti di nicchia. Powerpc g4 ed ero un coglio.e ad usare mac insieme ad altri 4 gatti….oggi ho ancora il powermac g5 che é acceso da 14 anni ma ho il 950 e mi godo continuum come innovazione che mi ha cambiato la vita come all’epoca l’ibook g3. Oggi non trovo nessuna grande innovazione da apple (morto Steve) trovo tanta innovazione da ms che però davvero non ci sa fare. Ma sai cosa? Ci sto bene nella mia nicchia di mercato e rimango coglio.e come allora a scegliere i prodotti di cui ho bisogno godendomi appieno i miglioramenti che portano nella via quotidiana

  • Stefano Trerotola

    Ma è legale fare pubblicità di questo genere????

    • Anche in Italia, sì.
      La pubblicità comparativa (anche esplicita) è ammessa dalla legge.