Creators Update e FPS Drop, presto una soluzione per i Gamers

Microsoft rilascerà un aggiornamento di Windows 10 dedicato ai Gamers per risolvere il problema dell’ “FPS Drops

Cos’è l’Fps Drop

I Gamers di tutto il mondo che utilizzano, come piattaforma gaming, il sistema operativo di casa Microsoft, aggiornato a Creators Update, lamentano problemi durante le sessioni di gioco.

La sigla Fps sta ad indicare “Frame per secondo”, quindi si parla di velocità di immagini che vengono trasmesse in un secondo, maggiore è il numero dei frame, migliore sarà la fluidità delle immagini e viceversa.

Le prime segnalazioni da parte degli utenti, sono iniziate ad Aprile di questo anno, durante l’utilizzo di giochi come Overwatch, Battlefield 1 e Rocket League.

Microsoft è pronta ad intervenire

Dopo svariati mesi di segnalazioni, Microsoft sembra aver deciso di risolvere il problema.

Da quando è stato Rilasciato Creators Update, molti utenti hanno riscontrato diversi bug ma questo sembra essere il più fastidioso.

L’azienda di Redmond, per aggirare il problema, sta incoraggiando i Gamers affetti da questo problema, a testare le nuove build Insider dato che includono diverse migliorie. Un ingegnere di Microsoft ha dichiarato che i produttori del software continueranno ad investigare sui problemi segnalati per arrivare alla soluzione finale.

Di seguito la dichiarazione:

“Thank you everyone for providing feedback and submitting traces. We have been analyzing the traces from your feedback and have identified several different problem sources surfacing as stutter in games. We have a fix for one of them in the Windows Insider build that flighted to the “Fast” ring (build 16273 and above). We are actively investigating the remaining stutter causes and appreciate your patience on this issue.”

È  importante far presente che alcuni Gamers hanno segnalato che disabilitando la funzione Xbox Game DVR, il problema venga risolto ma non risulta essere funzionante a tutti gli utenti.

Sfortunatamente sembra che Microsoft non riesca a risolvere questo problema nell’immediato con gli aggiornamenti cumulativi. I Gamers dovranno quindi attendere il rilascio ufficiale di Creators Update previsto ad Ottobre.

Per adesso non possiamo far altro che attendere news da parte di Microsoft, in merito al rilascio di un update che vada a risolvere il problema.

Cosa ne pensate voi Gamers, avete riscontrato questi problemi durante le vostre sessioni di gioco? Avete già provato disabilitando la funzione Xbox Game DVR? fateci sapere cosa ne pensate commentando questo articolo

Fonte: MSPowerUser

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo