Diagnostic Data Viewer, controlla quali dati stai per inviare a Microsoft

Diagnostic Data Viewer è da poco disponibile per i tester. Il tema, delicatissimo, della privacy è spesso sotto i riflettori. Lo testimoniano le leggi, aggiornate frequentemente, e le sanzioni.

Come sappiamo, Microsoft colleziona una serie di dati, in maniera anonima, con lo scopo di migliorare il sistema operativo e regolarsi al meglio sulle scelte di mercato.

A partire da questa settimana, gli iscritti al programma Insider di Windows 10 possono accedere ad una nuova funzionalità: Windows Diagnostic Data Viewer.

Diagnostic Data Viewer

Tramite questo tool è possibile visualizzare e filtrare i dati che stiamo inviando ai server Microsoft. La sua funzione è quella di decriptare le informazioni inviate, in maniera criptata.

I dati di diagnostica (sarà possibile filtrarli e ispezionarli) includono tra gli altri:

  • informazioni sulla connettività;
  • periferiche;
  • opzioni di configurazione;
  • dati sulle prestazioni;
  • applicazioni installate;
  • fruizione di media;

Diagnostic Data Viewer - Microsoft - Windowslover 5

Per il momento, questo viewer sarà ad esclusivo appannaggio degli Insider ma Microsoft dovrebbe renderlo disponibile a tutti con il prossimo major update di Windows 10, Redstone 4.

Inoltre, Microsoft sta lavorando – sempre sul fronte della privacy – per rendere più chiara la cronologia, gestire, esportare ed eliminare dati.

Queste mosse sono tutte risposte alle crescenti preoccupazioni e accuse mosse a Microsoft riguardo alla raccolta di dati. Offrendo una maggiore trasparenza agli utenti l’azienda di Redmond spera di placare queste accuse che accompagnano Windows 10 sin dal momento del lancio.

E per voi lovers, cosa sarebbe più utile? Preferireste una lista sempre più dettagliata di tutti i dati inviati, la possibilità di scegliere quali dati inviare o la possibilità di evitare l’invio di dati del genere?

È possibile consultare il post ufficiale qui.

Fonte e immagine: Windows Central
Blog Windows

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Ogni tanto mi viene in mente qualcosa... e qualche volta la scrivo.