Doodle Tanks: Project Islandwood comincia a mietere vittime?

Molti di voi probabilmente conosceranno già la saga di videogiochi sviluppata da JoyBits: ci riferiamo ai vari Doodle God, Doodle Evil, Doodle Planet che in questi anni ci hanno trasformati in demiurghi.

Doodle Tanks è la nuova proposta della casa sviluppatrice e questa volta è basata sulle “creazioni belliche“. Dando sfogo alla nostra fantasia potremo combinare gli elementi a nostra disposizione per generare nuove “macchine della morte”, intervallate dalle simpatiche citazioni che da sempre accompagnano la saga, condite in salsa storica in questo caso. Purtroppo per ora manca l’italiano (per cui non potrete godere a pieno delle perle di saggezza del titolo se il vostro inglese è un po’ arrugginito), ma se per voi questo non è un ostacolo, preparatevi a combinare gli oltre 100 elementi disponibili in tantissimi modi.

Niente versione di prova purtroppo e, seppur presente sia su Windows Store che su Windows Phone Store, non si tratta di una Universal App (se volete giocare su entrambe le piattaforme occorre un doppio acquisto). La nota “positiva” è che stranamente tra le piattaforme su cui è disponibile manca Android. Come mai? È possibile che si tratti di uno dei primi effetti di Project Islandwood, il tool dedicato al porting delle app da iOS a Windows Phone. Se ciò fosse vero, potrebbe essere sintomo di un cambiamento nel “Game of OSes” di questi anni, i cui effetti non si vedranno solo a lungo termine, ma già a partire da ora.

Se siete interessati all’acquisto potete trovare QUI (2,49 euro) la versione per PC/Tablet (Windows 8.1) e in fondo all’articolo quella per Windows Phone (1,99 euro). Buona “creazione” a tutti!

FONTE: JoyBits

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates