Dubsmach, un’ottima app di terze parti per creare e condividere i nostri dub!

Stanchi di vedere i vostri colleghi con Android e iOS intenti a mimare scene celebri di film e video di Youtube, mentre voi potete solo stare a guardare? Per fortuna c’è una soluzione e… no, non è quella di cambiare colleghi.

Direttamente dal Windows Phone Store è arrivata Dubsmach, un’alternativa free e completa della celebre app virale che ufficialmente non ha ancora calcato i nostri schermi. Ma cosa ci consente di fare? Di creare le famose scene divertenti che hanno invaso il nostro newsfeed di Facebook, attraverso un’interfaccia intuitiva e un set di feature uniche.


L’applicazione non rinuncia agli amati pivot (ah… pivot, mi mancherete) dividendo i suoni da cui trarre ispirazione in colorate categorie. Ogni traccia audio è ricercabile anche tramite parole chiave, utili per esplorare l’ampia libreria disponibile. È possibile aggiungere ciascuna di esse alla lista dei preferiti e selezionarle in qualsiasi momento per dare vita ai nostri dub!
Una volta scelto il suono e gustata l’anteprima daremo il via alla registrazione, godendo di ogni singolo pixel della fotocamera e di tutta la potenza del nostro speaker. Terminata l’operazione potremo aggiustare la sincronizzazione tra audio e video, nel caso in cui il playback non sia proprio il nostro forte.


Potremo immediatamente condividere la nostra clip con i nostri amici, anche tramite WhatsApp. Volete comporre un video unico costituito da più dub? Volete davvero sapere con che app farlo? Sempre con Dubsmach, poiché quest’ultima integra tale feature in grado di dare immediatamente vita a composizioni di sketch uniche!
State ancora leggendo questo articolo o siete già corsi a provarla?

Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates
  • wesrotolo

    C’era già quella di Fela.. Che è fatta anche meglio.. Non che questa sia fatta male

    • Ci sono pro e contro. Quella di Fela mi trova un ventesimo dei suoni (se cerco “kronk”, mi trova 1 risultato, mentre Dubsmach 20), non permette di regolare la sincronizzazione se si sbaglia e inoltre non consente di fondere più clip insieme in un video unico (tutte cose integrate in questa). Quella di Fela però è più fedele all’originale per un aspetto: non crea video in 16:9, ma li riquadra. È ottima anche quella di Fela, eh? Però questa secondo me ha qualche chicca in più da offrire ed è giusto presentare delle alternative, poi ognuno usa quella che preferisce :) Io però solo con questa trovo tutti i suoni che cerco.

  • domanda da ignorante: che sono i pivot?