Microsoft restituisce il Fluent Design all’app Messaggi di Windows 10

Messaggi di Windows

E’ stato reinserito il Fluent Design nell’app Messaggi di Windows 10.

Fluent Design per l’app Messaggi di Windows 10

Lo scorso mese, è stato rimosso il Fluent Design nell’app Messaggi di Windows 10.

Microsoft sembra aver fatto dietrofront infatti, con l’ultimo aggiornamento è stato reinserito.

Come potete vedere nell’immagine, l’aggiornamento porta la piena compatibilità all’Acrilico, una sorta di materiale che Microsoft ha deciso di utilizzare per l’aspetto del background della maggior parte delle app di sistema.

Gli effetti “reveal” e “highlights” sono tutt’ora presenti e visibili all’interno dell’app.

Anche se l’app continua a ricevere aggiornamenti, risulta essere poco utilizzata. Microsoft, sembra si stia preparando per rilasciarla per il suo dispositivo ripiegabile e per i PC sempre connessi, che avranno bisogno di un client per gestire gli SMS.

L’aggiornamento dell’app non sarà disponibile per Windows 10 Mobile, in quanto questi dispositivi sono privi delle API necessarie per supportare il Fluent Design.

L’aggiornamento dell’app Messaggi di Windows 10, risulta essere disponibile al download per gli Insider che hanno scaricato la Build più recente.

La nuova versione dell’app dovrebbe essere disponibile per tutti dal prossimo mese.

Se anche voi siete ansiosi di provare la nuova versione dell’app Messaggi e siete iscritti al programma Insider, non dovrete far altro che controllare se è disponibile un’aggiornamento nello Store.

Microsoft ha finalmente deciso se tenero o rimuovere il Fluent Design secondo voi? Fateci sapere cosa ne pensate commentando questo articolo.

Fonte: MSPU

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo