FM Radio Player: sounds good!

Un titolo tutto inglese, per dire che un’alternativa all’app di sistema per sentire la radio sui nostri Smartphone Windows esiste.


E questa alternativa ha un nome preciso: FM Radio player (ver. 2.0.0.0). Vediamone pregi e difetti.

Avete presente come funzionano le radioline portatili o la radio che avete in auto? Ok. Allora sapete già usare al 90% questa app.

Per il resto, vi basti ricordare che senza le cuffie (che fungono da antenna) l’app non riprodurrà alcun suono; che la perfezione non esiste; e che la dicitura ‘Fm’ nel nome un motivo ce l’ha: é l’unica banda di frequenza che sarà scansionabile.

Ciò premesso, passiamo all’uso pratico.

L’interfaccia utente é molto lineare ed immediata. Abbiamo una serie di pulsanti, al di sotto di una linea che solca lo schermo da destra a sinistra. Tali pulsanti sono deputati alle seguenti funzioni:

  • play/stop , per avviare o stoppare la riproduzione della radio;
  • due tasti (con relative freccine) per cambiare la sintonia (diminuire – aumentare);
  • un tasto che dará accesso ad una tastiera numerica, per immettere la frequenza desiderata senza cercarla manualmente;
  • un tasto con all’Interno una stella, che consentirà di memorizzare le stazioni preferite;
  • un tasto con un ingranaggio, infine, che darà accesso alle opzioni dell’app.

Sopra la linea, invece, apparirà la stazione che staremo ascoltando, purtroppo identificata da una informazione numerica, poiché l’app non si avvale del sistema Rds. Questa é una piccola scomodità, poiché é vero che potremo inserire la denominazione della stazione radio manualmente (salvandola tra i preferiti: tasto con la stella), ma non sempre é detto che noi ne conosciamo il nome.

Faccio notare che nelle impostazioni dell’app vi é la possibilità di cambiate la banda di frequenza FM (e solo quella) in maniera da adeguarla alla nostra collocazione geografica: se ci dovessimo trovare negli Usa o in Asia (ecco due delle tre scelte possibili) quindi, probabilmente l’impostazione generica chiamata “mondo” potrebbe non funzionare.

Come si sente? Molto bene, al pari di qualsiasi radio che abbia una buona ricezione. In città non ho avuto difficoltà a trovare le mie stazioni preferite. La sintonia é abbastanza graduale e precisa.
Non vi é modo di attivare l’altoparlante di sistema.

Articolo precedenteArticolo successivo
R. Laterza
Orienta la tua vita in maniera che nessuno possa dire che l'unica cosa che hai di smart sia il tuo telefono!