#Focus: Come si comporta Windows 10 (Preview) sui vecchi PC?

Una delle domande che molti utenti si pongono in questi giorni è la seguente: sui vecchi PC quali saranno le performance di Windows 10? Ho provato personalmente a dare una risposta, rispolverando un mio vecchio laptop, un computer un po’ datato (avrà almeno 7 o 8 anni) che monta un hardware non proprio all’ultimo grido. Com’è andata?

VecchioPCrevPrima di tutto diamo uno sguardo alle sue caratteristiche tecniche principali. Si tratta di una macchina con 2 GB di RAM DDR2, un processore Intel Core 2 Duo T7250 da 2GHz con scheda grafica integrata (Graphic Intel Int. GMA X3100 Gfx) e un HD da 250 GB a 5400rpm. Non era male all’epoca, ma ai giorni nostri risulta davvero datato: nato con Vista, convertito ad XP ed infine passato a Linux per riuscire a sfruttarlo senza troppi rallentamenti ha subito da me l’ennesima formattazione per poi risvegliarsi con a bordo la build 9926 di Windows 10.

VecchioPC4rev

Devo dire che il risultato dell’installazione della Preview di Windows 10 è stato sorprendente: il sistema è fluido e reattivo e non si avverte più di tanto quella differenza di prestazioni che mi sarei aspettato rispetto ai miei device più recenti. Naturalmente i tempi di attesa nell’apertura delle app (sopratutto al primo avvio) sono più lunghi rispetto ai PC moderni, ma la fluidità di esse una volta lanciate è buona e ne consente un uso agevole. Per ovvie ragioni il multitasking è limitato a causa della quantità esigua di RAM a disposizione e se aprirete troppe schede del browser assisterete a dei rallentamenti, ma tale condizione sussiste al di là del sistema installato.

VecchioPC3

Come si comporterà sui vostri vecchi PC? Dipende da caso a caso (sopratutto per quanto riguarda i driver necessari), ma vi riporto i requisiti minimi richiesti:

  • Processore: 1 GHz o più
  • RAM: 1 GB  per la versione a 32-bit o 2 GB per quella a 64-bit
  • Spazio disponibile su disco: 16 GB
  • Scheda grafica: Microsoft DirectX 9 graphics device con WDDM driver
  • Un account Microsoft e l’accesso a internet

Avete un PC un po’ datato che praticamente non usate e che rientra in questi parametri? Potrebbe essere interessante allora per voi provare la Preview di Windows 10 su di esso. Se deciderete di farlo, fateci sapere com’è andata!

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates
  • melonespaziale

    Ma si può convertire anche se ho su Vista ??

    • Valerio

      Sì, puoi formattarlo e metterci la Preview di 10 oppure installare la Preview mantenendo vista (quindi un dual boot).

      • Dual boot, se non hai dischi dinamici creati dall’OEM, ahimè.
        Se hai un disco partizionato e visto come DINAMICO, NON Puoi installare Windows a meno di una procedura che ti fa perdere tutti i dati.

        Personalmente, ho provato la buil di w10 su una macchina virtuale (pessima idea…è lentissimo) e mediante una soluzione di compromesso, cioè installando un hard disk secondario all’interno del PC, così da installare Windows lì.
        Anche questo mi ha regalato un’esperienza d’uso pessima.
        Ma ancora non so dire con sicurezza se è sfiga, se è colpa dell’hdd (un sata un po’ vecchiotto, ma da 7200 rpm e 250gb..) o chissà cos’altro.
        La macchina sul quale tutto questo girava è un i5, 8 giga di ram e scheda video con 3 giga di ram (driect x 11). Boh.

        • Secondo me la causa può proprio essere l’hdd (danneggiato forse?) o magari qualche driver (hai installato tutti gli aggiornamenti e riavviato un paio di volte?) o ancora magari da quel disco il sistema non riesce ad interfacciarsi correttamente con le periferiche. Con una configurazione del genere è impossibile altrimenti che ti vada lento eheh Al di là del Surface, sul mio laptop attuale ho un hardware più vecchio del tuo e Windows 10 è una scheggia, sul mio vecchio laptop naturalmente va meno spedito ma comunque fluido e rapido.

          L’unico modo per poter gustare l’esperienza d’uso ottimale è formattare un disco primario (eventualmente partizionandolo) e reinstallare da 0 il sistema, nonostante sul mio laptop più recente io abbia eseguito un’installazione “sporca” da 8.1 a 10, senza riscontrare problemi. Il grosso dei problemi a questo stadio sono dati dai driver, pensa che ho performance migliori sul laptop che sul Surface Pro 3, nonostante la realtà sia opposta se installo su entrambi Windows 8.1. Anche lì la causa è di alcuni driver non ancora ottimizzati o pienamente compatibili con la nuova versione del sistema.

          • Fatto tutto in realtà. Ma credo pure io sia un problema di HDD:
            Verificheremo. :)

        • puoi convertire tranquillamente un disco da dinamico a statico tramite testdisk da riga di comando ;)

          • Grazie per il suggerimento!

      • melonespaziale

        E per installare le Preview non cancellando i dati basta scaricarla dal sito giusto ??

        • Con XP no, devi formattare. Se non hai mezzi di supporto (HDD esterni) e non hai abbastanza spazio su OneDrive etc. ti conviene farti aiutare in qualche negozietto di PC di fiducia. Può essere l’occasione anche per mettere un po’ di ordine :D Poi sarà un po’ sbattimento reinstallare tutto. Parlo di quando uscirà ufficialmente. Ti sconsiglio di usare Windows 10 Technical Preview come PC principale, fai un dual boot piuttosto, perché rischi che se non trovi driver etc. poi hai un PC limitato. Il mio Acer ha un anno o poco più, e puntualmente devo reinstallare il driver audio altrimenti non vanno le cuffie e il driver del touchpad se no mi va lento e non ho il multitouch…

  • Valerio

    Io ho provato la Technical Preview su un portatile (acer 5538g) con 4 Gb di ram e un dual core da 1.2 Ghz. La prima build era abbastanza fluida ma, con le nuove, si è appesantito troppo, fino ad arrivare all’aggiornamento di dicembre (la 9879 mi pare) in cui era quasi inutilizzabile: a quel punto ho rimosso la Technical Preview. Secondo me, sui PC più datati, conviene tenere windows 7.

    • Considera però che di build in build potrebbero essersi trascinati degli elementi che hanno “sporcato” la tua installazione e ovviamente c’è da considerare il fatto che parliamo di build instabili (e che quindi possono di volta in volta aggiungere elementi di conflitto). Dovresti provare a formattare completamente il disco e ad eseguire un’installazione pulita della build più recente per capire come reagisce davvero la tua macchina (al di là dei driver ottimizzati che al momento mancano). Una risposta al quesito “come si comporta Windows 10 sui vecchi PC?” la potremo avere solo quando uscirà la versione definitiva, ma mi ha stupito osservare come il mio PC sia migliorato, diventando più fluido di quando utilizzavo sistemi Linux :) Poi può anche essere che con la release definitiva il quantitativo di feature sarà tale da rendere lento il sistema anche sul mio vecchio laptop, ma questo lo scoprirò solo quando mi ci ritroverò.

  • lore_rock

    Ad ora credo sia presto da dire ma se Windows 10 avrà gli stessi requisiti minimi di w8 dovrebbe andare bene sui vecchi pc visto che w8 é più leggero di 7 che a sua volta é più leggero di vista.
    Io che ho fatto una istallazione pulita di w10 sul surface pro dico che il sistema ancora non é a pieno regime e ci sono dei rallentamenti rispetto a w8 ma va tenuto di conto che manca ancora molto prima della versione definitiva e molte cose sono doppie e non riscritte per la nuova piattaforma.

    Comunque per me per i pc 2007 circa va bene w10 visto che avevano vista, per i pc nati con xp direi che é meglio puntare a Linux, magari con Mint

  • luca

    Ciao ho Asus T100 transformerbook con 8.1, consigliate la Preview? Problemi noti? Se perdo i dati fa niente, però non vorrei compromettere un pc che fin ora ha sempre funzionato bene..

    • Grossi problemi non ce ne sono al momento, ma naturalmente il discorso varia da macchina a macchina (soprattutto rispetto ai driver). Se la tua è una semplice curiosità e quello è il tuo PC principale, ti consiglio di non installare la preview, rischi di riscontrare problemi nell’uso quotidiano, magari quando sei nel bel mezzo di qualcosa di importante. Naturalmente se hai una recovery puoi anche provare e poi tornare indietro. C’è un tool apposito che ti consente di passare direttamente da 8.1 alla preview di 10 con Windows Update. Io sui miei laptop sono rimasto con la Preview, con il mio computer principale (Surface Pro 3) sono tornato ad 8.1 che al momento offre prestazioni migliori su quel device.

  • Paolo

    ho un acer c660 ormai un pò vecchio con w7, se lo aggiorno non succede niente?

  • Matteo Null

    Salve correi sapere se è possibile istallare Windows 10 sul mio Pc Desktop HP dx6100 MT…la scheda tecnica è un pentium 4 windows xp dual core da 2.8 – 3 giga di ram – scheda video da 2 giga hard disk 80 giga potrebbe andare bene o risulterebbe lento!!!

    • Green

      si vai tranquillo girerà bene!! Se riesci montagli un hard disk migliore e vai tranquillo

    • tr

      Per la ram che hai, il processore, scheda video e l’hdd direi di no

  • Tommaso11

    Salve, io ho un acer 5235 l’ho aggiornato mettendo 4gb di ram e SSD da 60GB+HHD esterno ma la scheda grafica non posso aggiornarla. Posso mettere Windows e utilizzarlo per piccoli fotoritocco e video rendering o dovrei aggiornare anche la CPU a un processore 2 duo? E anche se aggiorno la CPU posso utilizzare in maniera fluida Windows? Anche per fotoritocchi?