Groove Music: salva la tua musica, c’è tempo fino al 31 Dicembre

Salvala

Ultimamente abbiamo parlato della situazione in cui versa Groove Music e delle decisioni prese da Microsoft. Adesso una comunicazione ufficiale notifica gli utenti. 

Francesco ci aveva parlato in un suo post del “dopo GrooveMusicPass“. Adesso Microsoft sta comunicando gli utilizzatori del proprio sistema operativo che il servizio musicale Groove Music sta per essere dismesso. La comunicazione ha come scopo quello di proteggere i contenuti degli utenti.

Il servizio di streaming Groove Music Pass e la possibilità di acquistare musica tramite Groove e Microsoft Store non saranno più disponibili dal 31 Dicembre 2017. Lo stesso vale per lo streaming e il download di questi contenuti.

Groove Music - Windowslover - 1

Groove Music va via ma la musica resta tua

La raccolta musicale presente su Groove può rimanere nostra, playlist e contenuti acquistati possono essere preservati in due modi:

  1. È possibile scaricare i brani e gli album acquistati su Groove Music tramite l’applicazione entro il 31 dicembre 2017.
    Scaricare la musica da Groove è semplicissimo: selezionare Impostazioni e cliccare su Scarica la mia musica acquistata (sotto la voce Contenuti musicali sul PC);
  2. Dato che Groove Music Pass cesserà di esistere, è possibile trasferire le playlist e la musica acquistata su Spotify;

Groove Music - Windowslover - 2

La collaborazione tra Microsoft e Spotify è vista di buon occhio da molti utenti. Inoltre, chi è in possesso di un Groove Music Pass, riceverà in regalo un abbonamento a Spotify Premium per 60 giorni (i requisiti sono consultabili qui).

Il limite per trasferire playlist e file musicali di Groove Music Pass in Spotify è il 31 Gennaio 2018.

Per gli utenti che non sono in possesso di un Groove Music Pass non cambia niente, stando a quanto si legge sulla pagina di supporto.

In ogni caso, per quanto mi riguarda, scaricherò sul mio PC l’unico album che ho comprato (Resonable doubt di Jay-Z) ed un paio di brani singoli. Sempre meglio tenerli al sicuro.

E voi, che farete?

Leggi le FAQ qui

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Ogni tanto mi viene in mente qualcosa... e qualche volta la scrivo.