Come fare un hard reset su Windows 10 Mobile

Hard Reset

A volte i nostri cari smartphone impazziscono, in questi casi la soluzione migliore è formattare il cellulare, ma se siete fortunati come me, allora vi capiterà in un momento in cui non avete a disposizione un PC per poter usare Windows Device Recovery Tool.

Partiamo dal principio; ci sono tre modi per formattare il nostro Windows Phone (o Windows 10 Mobile): dalle impostazioni, tramite PC con Windows Device Recovery Tool e tramite combinazione hardware. Prestate estrema attenzione al livello di carica della batteria, la batteria deve avere una carica residua superiore al 40% per tutte le metodologie che vedremo in questo post.

Hard Reset tramite menù Impostazioni

La modalità classica consiste nel recarsi all’interno del menù impostazioni, per poi passare nell’hub sistema, informazioni su per poi dare il comando ripristina il telefono!
Hard Reset

Questo tipo di hard reset ripristinerà la versione del software che avete installato in quel momento sul cellulare.

Semplice, non trovate?

Ma cosa accade se non riusciamo ad accedere alle impostazione o ad accendere il dispositivo? In questo caso dovremo seguire una delle due prossime metodologie.

Hard Reset tramite Windows Device Recovery Tool

Windows Device Recovery Tool è un software per PC (o tablet x86 che eseguono Windows 7 o una release più recente del sistema operativo di Redmond) sviluppato da Microsoft e scaricabile gratuitamente da questa pagina che permette di ripristinare i device con Windows Phone 8.1 o Windows 10 Mobile. Sono supportati molti non-Lumia, la lista degli smartphone supportati comprende (ad oggi) LG, HTC One e HTC 8X, Alcatel OneTouch Fierce XL, MCJ Madosma, BLU WIN HD e BLU WIN HD LTE.

Questo software presenta una grafica pulita e non richiede particolari capacità informatiche per poter essere utilizzato, il tutto grazie alla chiarezza dell’interfaccia.

Hard Reset Windows Device Recovery ToolUna volta connesso lo smartphone al PC, il software riconoscerà automaticamente il dispositivo, nel caso in cui non fosse così basterà cliccare sul pulsante “Telefono non rilevato” e il programma ci guiderà su come impostare il telefono affinché venga rilevato dal PC.

Hard Reset Windows Device Recovery ToolHard Reset Windows Device Recovery ToolUna volta cliccato su “Reinstalla software” verrà avviata la procedura di ripristino che consiste in due fasi, la prima provvederà ad effettuare il download dell’immagine di sistema dai server Microsoft (parliamo di circa 1GB), la seconda provvederà a reinstallare il software. Questa metodologia, anche se lenta, è utile anche per ripristinare gli smartphone che non si avviano più, senza dover necessariamente ricorrere al centro assistenza.

Il programma ripristinerà il telefono all’ultima versione del software rilasciata ufficialmente per il dispositivo che vogliamo ripristinare, mi spiego meglio. Se siete in possesso di un Lumia 925 aggiornato a Windows 10 Mobile tramite il programma Windows Insider, questo verrà ripristinato a Windows Phone 8.1 perché non ha ricevuto ufficialmente Windows 10 Mobile.

Hard Reset tramite combinazione hardware

L’ultima soluzione consiste nel formattare il telefono tramite combinazione hardware che equivale a premere alcuni pulsanti durante la fase di accensione dello smartphone.

Nel caso di un dispositivo con Windows 10 Mobile o con Windows Phone 8.x dovremo seguire questi semplici passaggi:

Hard Reset Hardware

  1. Spegnere il telefono
  2. Accendere il telefono
  3. Appena vibra, mantenere premuto il pulsante Volume –
  4. Se abbiamo effettuato tutti i passaggi nel modo corretto verrà mostrato un punto esclamativo
  5. A questo punto premere in sequenza: Volume +, Volume –, tasto d’accensione (power), Volume
  6. Il telefono vibrerà e si riavvierà dando inizio alla formattazione.

Questa procedura può tornare utile nel momento in cui non abbiate un PC a disposizione e non riusciate ad accedere al menù impostazioni.

Questo tipo di hard reset ripristinerà la versione del software che avete installato in quel momento sul cellulare.

Conclusioni

Prima di lasciarvi vi segnalo questo piccolo video che ho realizzato per guidarvi nell’effettuare un hard reset tramite combinazione hardware (la terza metodologia).

Conoscevate queste tre metodologie? Avete mai effettuato un hard reset? Se si, qual è il vostro metodo preferito? Come al solito mi farebbe piacere discuterne nei commenti.

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Angelo Gino Varrati
Studio ingegneria meccanica, sono appassionato di Harley Davidson, Kustom e meccanica in genere! Adoro il mio Lumia 830 e fotografo con una Canon EOS1000d! Amo cucinare e l'informatica (sono un MSP). Amo essere italiano!
  • Marco G.

    Innanzitutto grazie per questa utilissima guida!
    Vorrei fare un hard reset in quanto, dopo l’aggiornamento a W10 mobile, riscontro alcuni bug (glance e schermata di blocco) e una lentezza esagerata. Il mio problema è che non ho una connessione wi-fi ottimale (mi ci sono volute 8 ore per scaricare W10 mobile…), quindi chiedo: mi conviene utilizzare Windows Device Recovery Tool?
    Il software viene scaricato dal PC giusto? Quindi non dovrei avere problemi… o sbaglio?
    Grazie

    • Se la connessione ad internet è il tuo problema, allora ti sconsiglio la procedura con WDRT perché deve scaricare il software da internet! Se devi soltanto fare un hard reset ed il tuo telefono funziona, fai la prima procedura ?

      • Marco G.

        Il problema non è la connessione internet, perchè da PC funziona, ma è la ricezione del wi-fi da smartphone :(

        • Ah ok, cmq la procedura per il ripristino (la 1 e la 3) non hanno bisogno di connessione :-)

          • Marco G.

            Davvero?!?! Allora mi conviene veramente la prima!!!
            X’D
            Grazie mille!!!

  • Mirko

    Nn funziona neanche la terza opzioneeee!! Perche??!! Praticamente quando e partito l’aggiornamento an apparsi i “marchingegni” e da quel momento si accente pochi secondi cn questi cosi che girano e si rispegne per.poi riaccendersi e cosi via… Non so piu che fare non ho un pc… Grazie mirko

    • mi sa che serva il pc per forza… ma hai interrotto qualche aggiornamento?

  • Xfce

    C’è anche il punto uno dove collegare il telefono all’alimentatore per accenderlo per il metodo manuale ma non ricordo a che punto va scollegato…forse quando appare il punto esclamativo
    Ottima guida

    • Si può fare anche senza collegarlo all’alimentazione, come mostrato nel video.. Se poi quello dell’alimentazione è un altro metodo, allora non lo conosco

      • Xfce

        Più che altro serve per accendere il telefono se con il tasto non si accende…poi è come hai fatto te

  • Rabza

    Sempre usata la prima, circa dopo ogni build insider sul 640 e sul 925. Wdrt solo sul 925 per riportarlo a 8.1. La terza mai provata, ma visto che adesso sul 640 ho w10m stabile la userò per fare un bell’hr di buon auspicio per gli anni a venire ?
    Ottimo articolo comunque ☺