[Aggiornato] Il tool di sistema “dati di movimento” si aggiorna

Buone nuove per tutti i possessori di cellulari dotati di sensor core.

Per chi non lo sapesse, alcuni Smartphone recenti (ad sempio Lumia 630, Lumia 735, Lumia 930, Lumia 1520, etc.) includono al proprio interno un sensore utile a monitorare i nostri movimenti, in sinergia con il gps (il segnale satellitare che aiuta il telefono ad individuare con buona precisione ove ci collochiamo geograficamente).

Orbene, la buona notizia é che giusto qualche minuto fa, Microsoft ha rilasciato un aggiornamento per il software che gestisce questo interessante tool di sistema.

wp_ss_20150317_0002 wp_ss_20150317_0001

Rispetto al passato, in cui l’intera schermata relativa al sensore di movimento si riduceva ad un selettore per attivare/disattivare tale funzionalità e poco altro, l’update odierno attua una piccola rivoluzione. Date un’occhiata alla schermata qui sotto.

wp_ss_20150317_0003

Il layout generale è cambiato, introducendo nuove  informazioni relative alla nostra attività.

Anzitutto, una vista panoramica che, mendiante due icone (passi e corsa),  ed una progress bar, ci indicherà qualitativamente il tipo di attività che abbiamo svolto.

Inoltre, un comodo toggle (luoghi visitati), consetirà di tracciare i nostri spostamenti, mostrandoli in una apposita mappa, come quella che segue:

wp_ss_20150317_0004

Infine, noterete che ora il tool ci elenca in un’apposita voce le app che sfruttano il sensor core.

Che dire? Interessante update, che dimostra come la politica di Microsoft non lesina interventi di miglioramento per i propri prodotti. Che ne pensate delle novità?

[AGGIORNAMENTO]

Come ha fatto notare  (ringrazio) l’utente BiggishTuba558, per SPEGNERE il servizio “dati di movimento” (cioè il sensor core), non dovete fare altro che spostare su “OFF” il manettino dei luoghi visitati.

SE

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Orienta la tua vita in maniera che nessuno possa dire che l'unica cosa che hai di smart sia il tuo telefono!