Impariamo a conoscere meglio la suite HERE: Here Maps

Con l’articolo di oggi diamo il via ad una nuova rubrica volta ad analizzare Here: la suite cartografica preinstallata all’interno dei nostri amati Windows Phone!
La suite è composta da: Drive+, Maps, Transit e CityLens; oggi scopriremo quali sono le possibilità offerte da Maps.

Here nasce dalle ceneri di Navteq, società produttrice delle mappe usate sia nei navigatori satellitari portatili (TomTom, Garmin, etc.), sia per i sitemi di navigazione integrati nelle auto (Mercedes-Benz, Volvo, BMW, etc.). Dopo questo brevissimo excursus storico sul brand Here, analizziamo le caratteristiche relative alla cartografia.

Maps si pone come concorrente diretto delle più celebri Google Maps, la sfida tra le due è complessa: il database di Here offre una cartografia di altissimo livello; quello di GMaps, d’altro canto, ha dalla sua una quantità impressionante di POI (punti d’interesse) e StreetView (anche Here offre la sua versione di streetview, ma non presenta lo stesso grado di copertura della controparte by Google); tuttavia, non ho scritto questo articolo per portare avanti un confronto tra le due, soprattutto se prendo in considerazione la mia riluttanza nell’utilizzare i servizi messi a disposizione da “big G”!

Al primo avvio ci viene proposto di inserire le credenziali del nostro account Here o, nel caso in cui non ne avessimo uno, di crearlo, ma il mancato inserimento dell’account non pregiudica la possibilità di usare l’app.

wp_ss_20150831_0004

 

Le possibilità offerte dall’app sono molteplici:

here maps navigazione pedonale

  • calcolare e seguire un percorso sia in forma pedonale, sia in auto e, nel caso in cui ci trovassimo in una città supportata, sia con i mezzi pubblici.
    Nel caso del percorso automobilistico, una volta premuto il pulsante “avvia navigazione”, verremo reindirizzati a Here Drive+; nel caso dei mezzi pubblici, verremo reindirizzati a Here Transit.
    La navigazione pedonale, al contrario delle altre due, avviene all’interno di Here Maps.

Durante l’esecuzione di un percorso pedonale le informazioni verranno divise per svolte; le indicazioni sono molto chiare: noi siamo il pallino verde e il cono grigio davanti ad esso indica la direzione in cui stiamo guardand0 (per godere di questa funzione il nostro telefono deve essere dotato anche di magnetometro).

Come faccio ad attivare la navigazione pedale con tanto di cono per indicare la direzione in cui sto camminando?
Facile, premendo sul pulsante verde in basso a destra.
La navigazione pedonale può essere considerata il vero fiore all’occhiello di Here Maps, in quanto, grazie alle mappe offline, può guidarci tra strade, vicoli e viuzze di città a noi sconosciute.
Utilizzo spesso questa funzione e, sia in Italia, sia all’estero, ha sempre fatto in modo che non mi perdessi; unica cosa che mi sento di appuntare è l’assenza di un feedback (vibrazione, suono, etc.) in prossimità di una svolta, al contrario di quanto che avviene in Here per iOS!

wp_ss_20150719_0003

  • esplorare la mappa utilizzando tre tipi di cartografia: stradale, aerea e LiveSight magnetometro.

Analizziamo i tre tipi di cartografia: quella stradale è quella che possiamo vedere nello screenshot in basso a destra, ovvero una rappresentazione in 2D della strada, senza alcun riferimento geografico; quella aerea è costituita dall’unione tra prima e le immagini aereonautiche (screenshot in basso a destra). Per ultima, ma non per importanza, abbiamo LiveSight: questa ci permette di esplorare la zona che ci circonda tramite realtà aumentata.

Come faccio a cambiare il tipo di mappa visualizzata?
Semplice, con il pulsante in basso a destra (quello contenente due piani paralleli a forma di rombo).

MAPS_piedi

Cos’è la realtà aumentata?
Vediamo cosa dice Wikipedia:

Per realtà aumentata (in inglese augmented reality, abbreviato AR), o realtà mediata dall’elaboratore, si intende l’arricchimento della percezione sensoriale umana mediante informazioni, in genere manipolate e convogliate elettronicamente, che non sarebbero percepibili con i cinque sensi.

Sostanzialmente, Maps avvierà la fotocamera e ci mosterà in che direzione sono situati i punti d’interesse nelle nostre vicinanze, tutto ciò grazie alla combinazione dei dati provenienti da fotocamera, accelerometro e bussola! Figo, eh? Per farvi un’idea, spero migliore rispetto alle parole di Wikipedia, di ciò che è la realtà aumentata, date uno sguardo alla prossima coppia di screenshot!

wp_ss_20150831_0001


ATTENZIONEx1

Generlmente tutto procede per il verso giusto, ma, in alcune occasioni, potremmo trovarci davanti ad un messaggio di errore relativo alla precisione della bussola, ma basterà agitare un po’ il telefono per far tornare il tutto alla normalità.

wp_ss_20150719_0009


ATTENZIONEx2

Attualmente la suite Here non è scaricabile su Windows 10 mobile (almeno fino alla build 10166, oltre non ho avuto modo di provare); per far luce sulla questione, ho provveduto personalmente a chiedere maggiori delucidazioni ad un dipendente di Here con cui sono in contatto.
La risposta è stata alquanto vaga:

“Ciao Angelo,
Non sono informato su questo aspetto; a livello personale, posso pensare che essendo una versione preview, non hanno ancora aggiornato le APP per il nuovo OS, ma non ho notizie ufficiali.
Se dovessi sapere qualcosa, ti faccio sapere.
Ciao e a presto,
XXX”


Prima di chiudere l’articolo vorrei concedermi un piccolo spazio per fare qualche considerazione sull’attuale situzione di Here in relazione ai vari sistemi operativi mobili. In seguito alla cessione della divisione mobile di Nokia a Microsoft, Here non è più un’esclusiva di Windows Phone, ma è presente anche sul Play Store e sull’Apple Store. Come detto in precedenza, ho avuto di utilizzare la suite di Here sia in Italia sia all’estero, quindi in modalità offline, in modo molto intensivo e non mi sento di segnalare particolari problemi! Un’unica speranza porto in serbo: vedere il rilascio di un’unica app per Windows 10, in modo tale da non dover impazzire tra le varie app, così come avviene sugli store della concorrenza. Unico elemento che mi porta ad esser titubante circa la prontezza del supporto per Windows Phone è dovuto alla recente cessione di Here da parte di Nokia ad un consorzio di marchi automobilistici teutonici, i quali, probabilmente, nemmeno sanno dell’esistenza di Windows Phone o, per essere più precisi, di Windows 10 OS! Spero vivamente che il tempo smentisca questo mio timore!

Vi piace questa rubrica? Cosa pensate di Here Maps? La usate o preferite utilizzare i prodotti della concorrenza?

[Clicca qui per scaricare Here Maps per Windows Phone]

[Clicca qui per scaricare Here Maps per PC & Tablet Windows]

Articolo precedenteArticolo successivo
Angelo Gino Varrati
Studio ingegneria meccanica, sono appassionato di Harley Davidson, Kustom e meccanica in genere! Adoro il mio Lumia 830 e fotografo con una Canon EOS1000d! Amo cucinare e l'informatica (sono un MSP). Amo essere italiano!
  • Mario Paolillo

    Io quando uso maps da pedone il pallino verde non mi segue. Cioè se io sto sul marciapiede destro il puntino verde va sulla sinistra. Tre sono le cose:
    – non piaccio al pallino verde;
    – il pallino è di estrema sinistra;
    – bug dell’app.
    Voi che dite?

    • Non è così precisa la localizzazione :-) l’importante è che sei sulla strada giusta… il pallino è tuo amico

    • Esatto, ha ragione Francesco.. I gps dei cellulari non sono così sensibili!

  • TheVexed

    Sempre utili queste guide! E del dualismo Mappe MSFT e Here? Quella W10 è molto buona, avrà ancora un senso?

    • Mappe di Win10 è ottima i percorsi sono identici a quelli di Hero, credo che utilizzino addirittura lo stesso algoritmo (il che sarebbe folle)!

  • Lupus in fabula: In questi giorni sto girando la Lombardia e ho perso il conto delle occasioni in cui avrei voluto buttare il mio Lumia fuori dal finestrino per colpa si Here Maps e Drive! Incompleto, approssimativo, cialtronesco… Se Nokia é uscita dal mercato mobile per concentrarsi su HERE… Beh, può anche prendersi una luuuuunga vacanza.

    • Non vorrei girare il coltello nella piaga.. puoi spiegare? Hai inviato un feedback?

      • Giusto ora sono in macchina e ci stiamo arrangiando con il telefono marcio della mia ragazza perché il mio, detta papale papale, fa il cazzo che vuole. Sto viaggiando dal Sud di Milano a Padova. Non voglio fare autostrade. La via più logica (se apri una mappa concorderai) é passare per Lodi, Crema, Desenzano… Stare a sud della A4. Here maps non ce la fa, se imposto il mio mi fa passare per forza a Peschiera. Non ci sono modi per dargli percorsi alternativi, ha i tempi e i km completamente sballati, una cagata insomma.

  • ruscation

    Ho appena girato la Scozia con Here Maps + Drive. Il 2o ha una qualitá non al livello del primo, tanto che spesso non usavo Drive xchè le indicazioni vocali sono spesso campate x aria. Unico problema: mezz’ora di autonomia se non in carica

    • Davvero così poca? Che dispositivo hai? Io con l’830, la cui batteria è bella che andata, faccio almeno un paio d’ore

      • ruscation

        1020. Dai, ho esagerato un pó, ma non supero l’ora

        • ho avuto anche io il 1020, stesso problema… è proprio lo snapdragon s4 a scaldare e ciucciare batteria come se non ci fosse un domani!

    • Sal Cantali

      io col 640 xl supero abbondantemente le 3 ore

      • ruscation

        Infatti aspettavo i 950, ma ripiegheró sul 640 xl x il prezzo

        • Sal Cantali

          Guarda se non ti interessano le future dell’iride, Continuum, la QI (che arriva perché provvisto ma non ancora attivato) e altre diavolerie alla Zamzung e Iphogne, il costo/prestazioni ne vale assolutamente, perché comunque ti ritroverai w10 Mobile che gira da Dio su un bel 5,7 Hd. Mai soldi spesi meglio per un telefono il mio 640 xl lte ciano :)

        • Sal Cantali

          Prezzo prestazioni ottimo, se non ti interessa avere le diavolerie alla moda caschi bene, avrai comunque W10 mobile su un signor telefono anche se di fascia bassa. Anche io ero indeciso se cambiarlo con questo ho aspettare, ma sinceramente di continuum, iride, ed altre cose non mi frega. Felice possessore di un 640 xl lte ciano :D

  • Sal Cantali

    Io fatto la prova Here contro 3 nav presi dallo store. Stessa destinazione 4 strade e tempi diversi ?. Quello più allucinante Here che per fare 199 km mi indicava 3ore 42 min. Gli altri 3 stavano sull’ordine delle 2ore ?. Una domanda mi sorge spontanea….. Perché? Ma la cosa più assurda e stato quando per la 3za volta su Here inserito lo stesso indirizzo ed alla 3za volta mi segnalva 1ora 42 minuti! ???. Voglio un navigatore affidabile quanto meno, possibile che non esiste!

    • Ciao! La discrepanza nei risultati tra i vari programmi di navigazione è dovuta ai differenti algoritmi utilizzati per il calcolo dell’itinerario.. l’unico con cui ho avuto modo di confrontare here è stato sygic; quest’ultimo non mi è piaciuto…

      • Sal Cantali

        Quindi cosa usi Here?

    • TheVexed

      Io non so, la butto lì perchè ho il navigatore vero e proprio per la macchina, ma non è che hai attivi i flussi di traffico? Perchè ti aggiorna il tempo in base anche a quello…

      • Sal Cantali

        Azz può essere controllo, grazie

      • Sal Cantali

        Avevi ragione ? grazie adesso e giusto, grazie

  • Andreaa

    L’ho usata molto spesso all’estero scaricandomi le mappe e devo dire che ha funzionato davvero bene. Peccato l’abbiano venduta, speriamo non venga abbandonata

  • SanSatìrico

    Vorrei capire meglio, con Windows 10 si può navigare con la macchina? C’è il navigatore satellitare? O soltanto ha la mappa.
    Grazie.

  • Rabza

    L’abbinata here maps + drive non mi ha mai tradito, i POI che servono a me li ho sempre trovati e sono sempre arrivata a destinazione perfettamente, soprattutto in zona Treviso città, (che mi terrorizza tantissimo) ma anche in posti ben remoti.
    Con gmaps qualche anno fa da Montebelluna dovevo andare in zona Belluno per lavoro, attacco fiduciosa il navigatore e parto. Mi sono trovata solodiosadove spersa in mezzo ai campi sul Montello, con un diluvio infernale e la macchina in riserva. Sono andata avanti per disperazione finché trovata la civiltà e un distributore sono rinata (il benzinaio vedendomi stravolta mi offrì pure un caffè).
    Mai più usato.

  • davide

    Questo e l’articolo più serio che ho visto negli ultimi mesi.
    Ora ho le idee chiare sul futuro di Windows Phone bye bye mi togli anche here maps e io ti dico bye bye mai più un Windows Phone mi terrò il lumia fino a quando si scassa ma non aggiornerò a Windows 10 mi tengo here

    • Ciao, più che altro non significa che non ci stiano lavorando o che abbiano deciso di non portarlo su Win10 mobile, ma che hanno bisogno di tempo per fare i bugfix necessari! Considera anche che proprio oggi hanno rilasciato un aggiornamento per chiudere i vari bug.. pensaci, meglio che sia subito presente nel sistema operativo in fase beta, magari crashando all’avvio, o che sia pronta e buona per il rilascio ufficiale? :)

      • davide

        Certo!prenderò in considerazione le tue note il problema e che mi sta deludendo molto Microsoft sono molto paziente ma il mercato galoppa non si può restare agli antipodi o regredire.

  • altair

    SIETE GRANDIOSI !!! GRAZIEEEEEE

  • Teo

    ma non ho capito come trovare lo street view di here