Instant Incognito Recorder: audioRec non solo per 007

Non fatevi ingannare dal nome, quest’app non é riservata agli agenti segreti!

Sempre alla ricerca delle app più belle e particolari dello Store, oggi vi proponiamo il frutto del lavoro dell’italianissimo Paolo Tagliapietra: Instant Incognito Recorder [ver. 1.9.2.0], un registratore audio, già presente sullo Store da qualche tempo, che presenta ottime caratteristiche ed una doppia anima.

Prima di spiegarvi cosa intendo, vi preannuncio che a presto pubblicheremo un’intervista all’autore, quindi considerate questa review solo una porzione del lavoro attorno a quest’app. Ok?

Due anime, dicevo.
La prima, quella del registratore audio, si estrinseca in un utile strumento per registrare conferenze, discorsi o quanto necessiti di restare impresso per essere ascoltato in un secondo momento. Di certo, specie gli studenti universitari, saranno già a cliccare ‘scarica’ a fine pagina, ancor prima di leggere che uno degli aspetti vincenti dell’app é la possibilità di funzionare anche a schermo bloccato.
A livello di funzionamento, si procede come per un normale registratore audio: una volta aperta l’app, premete l’icona “modo normale” e la registrazione si avvierà, proprio come foste ai comandi di un registratore portatile tradizionale.

La seconda anima, più oscura, vi consentirà invece di utilizzare quest’app senza che nessuno se ne avveda, in maniera che occhi indiscreti non notino che state operando una registrazione. Certo, catturare il parlato altrui ‘di nascosto’ non è proprio il massimo: starà al nostro buonsenso fare un uso avveduto e corretto degli strumenti che la tecnologia ci mette a disposizione. É anche vero, tuttavia, che, a prescindere dalla correttezza, a volte usare uno strumento “in incognito” magari contro chi mira a raggirarci, potrebbe sembrare più una forma di “autodifesa” personale che un abuso… Ma é solo una mia opinione personale, sia chiaro: non spetta a me delimitare i limiti della legalità e della correttezza, essendo il mio compito meramente quello di raccontare come funziona un programma e non certo insegnare dove usarlo, con chi o perché… E quindi, parentesi morale a parte, termino di descrivere questo lato ‘hide’ dell’app, riferendo che nelle impostazioni potrete decidere come occultare la registrazione in corso. Vi sono due metodi tra i quali scegliere: o lasciando che lo schermo si spenga, oppure mostrando una finta schermata di blocco.

Qualsiasi anima deciderete di usare, la comoda interfaccia grafica, in linea con gli stilemi del modern style, ci darà accesso ad un pannello ‘archivio’, nel quale gestire la registrazione effettuata.
Potremo salvare il relativo file ottenuto in modo da recuperarlo via computer, ascoltarne il contenuto direttamente dal pannello dell’app, oppure salvarlo su OneDrive. Se il file non ci piace, potremo agevolmente eliminarlo.

Da ultimo, una menzione per la comoda possibilità di pinnare (sigh) sulla home screen ciascuna delle due modalità di registrazione (palese ed occulta), in modo da avviarle immediatamente con un solo tap. Pratico e veloce!

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Orienta la tua vita in maniera che nessuno possa dire che l'unica cosa che hai di smart sia il tuo telefono!
  • Inviasubito

    L’avevo già utilizzata, sperando di poterla utilizzare per registrare le chiamate, ma ricordo che non si sentiva chi c’era dall’altra parte della cornetta… Purtroppo mi pare di aver capito che su wp sia impossibile.. :(

    • Ciao! Purtroppo, per limitazioni proprie del sistema operativo, la registrazione delle chiamate è (ad oggi) impossibile. Non è un difetto dell’app, è proprio una cosa che non si può fare.
      Tra l’altro il produttore, Paolo Tagliapietra – del quale presto potrete leggere un’intervista – ha tenuto a precisare nella descrizione dell’app proprio questo aspetto.
      Concludendo: putroppo sì, attualmente su WP è impossibile.
      FORSE – ma non ho sperimentato ancora – potresti PROVARE a mettere la conversazione in viva voce, dopo aver già attivato il recorder. Ma non garantisco funzioni.