InstaSave: per salvare le immagini che troviamo su Instagram

Se usate il client ufficiale, così come su qualsiasi piattaforma, saprete che non è possibile in alcun modo salvare foto e video che troviamo su Instagram.

Ci viene in aiuto InstaSave che ci permetterà di scaricare foto e video nella nostra galleria. Una grafica del tutto simile all’applicazione ufficiale, possibilità di vedere il Feed principale ma, anche, i nostri “mi piace”. Inoltre se vediamo un’immagine e vogliamo commentare ci basterà alzare la tendina e premere su “Instagram” in modo che si apra l’applicazione ufficiale per farlo (se avete 6tag si aprirà quest’ultimo).

Oppure possiamo copiare il link negli appunti in modo da condividere il post ovunque ci piaccia e, viceversa, se riceviamo un link a Instagram possiamo ricercarlo nell’applicazione per trovare subito la foto (o video) che ci interessa e scaricare.

Facile da usare, leggera e fluida: non si propone come client alternativo ma si pone uno scopo e lo fa bene.

L’applicazione pubblicata da Andrea Grillo, in collaborazione con Fela Ameghino, è disponibile gratuitamente senza (al momento) pubblicità.

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Mariano Mercuri
Chiedere ragione, è la prima cosa che l'apprendista filosofo dovrebbe apprendere a fare. Là dove nessuno chiede ragione, come può la filosofia anche solo cominciare? La domanda "perché?" ci fa scoprire l'intreccio di etica e logica, su cui i filosofi si interrogano, da Platone a Husserl. Se l'etica è la logica dell'agire giusto, la logica è l'etica del pensare [Roberta De Monticelli]