Inviare il proprio feedback su Windows 10 per smartphone? Niente di più facile!

Qual è la cosa più importante all’interno della Preview? No, non è la nuova tastiera. Riprovate… No, non è nemmeno il nuovo Action Center… Dai ve lo suggerisco io: l’invio dei feedback a Microsoft! Vi ricordiamo infatti che è questo lo scopo dell’anteprima: provare le cose, trovare i problemi e segnalarli a chi di dovere (naturalmente ciò include l’invio di suggerimenti o miglioramenti che vorreste proporre voi).

Come si fa? La Preview contiene al suo interno una app per i Feedback accessibile con una scorciatoia molto rapida e funzionale: vi basterà premere simultaneamente il tasto “volume giù” insieme al tasto di accensione (occhio a non confondervi con la combinazione per gli screenshot). Un vantaggio di tale modalità di segnalazione è che allegherà direttamente al vostro feedback uno screenshot della vostra schermata attuale.

Windows10Feedback-Screen

Inizialmente potrebbe risultare lenta, ma via via diventerà sempre più veloce. Ciò non esclude la possibilità di accedere a queste funzionalità tramite la più tradizionale apertura dell’app “Windows Feedback” dalla lista delle applicazioni o dal suo tile. Vi sono infine casi in cui in alcune app potreste trovare un’icona recante un messaggio di testo: si tratta di un’ulteriore scorciatoia per esprimere le vostre opinioni in merito alla Preview.

Windows10Feedback-Tweet

Ma che fine ha fatto l’app “Insider Hub”, utile per rimanere sempre informati sugli ultimi cambiamenti della Preview, presente nella versione per PC? Arriverà e a confermarlo è lo stesso Gabriel Aul (coordinatore del programma Windows Insiders) su Twitter.

E voi? Non mancherete di inviare i vostri feedback, vero?

FONTE: Gabriel Aul | Twitter, Windows Central

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates