La beta privata di VLC si aggiorna: novità nel design e integrazione con last.fm

Dopo una lunga attesa e qualche problema di pubblicazione, sembra che ora lo sviluppo di VLC per Windows Phone stia procedendo a gonfie vele. Il team di developer ci offre anche questa settimana un update consistente (0.0.1.2) che va ad interessare principalmente la componente grafica dell’applicazione.

La UI è stata rivisitata con una nota di quel material design che caratterizza l’ultima versione di Android, ma che, allo stesso tempo, si sposa bene con Windows Phone. Vi ricordiamo infatti che l’interfaccia grafica del robottino verde nella sua ultima versione deve molto allo stile moderno di Windows Phone ed è in casi come questo che si avverte la parentela tra i due.

wp_ss_20141213_0003
wp_ss_20141213_0004

Oltre a questa novità, abbiamo notato che al posto del “Coming Soon!” che recitava la sezione “music settings”  è apparsa finalmente la funzionalità che ancora non era stata rivelata. Si tratta dell’integrazione con last.fm, il servizio di esplorazione musicale che offre consigli personalizzati in base alla musica che si ascolta abitualmente, anche se al momento tale feature non è ancora operativa.

Vi ricordiamo che il download dell’applicazione è riservato a chi è riuscito a registrarsi in tempo, mentre per tutti gli altri arriverà sotto forma di beta pubblica o di release stabile quando avrà raggiunto un grado di maturazione adeguato. Riuscirà a salire i gradini della nostra classifica dei lettori musicali e ad aggiudicarsi un posto sul podio?

Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates