La posta di Joe Kondor: enjoy the silence

Posta di Joe Kondor

Oh, finalmente un po’ di informazione vera, su questo Blog così noioso e fosco. Chi vi parla è Joe Kondor, il condor più fico della Terra… E questa è la sua Posta! Guuuustatevela!

Senza remore e senza indugi, ecco a voi la posta giuntami in questi giorni.

Email#1

Il mio (ormai) amico e complice Rancid Wheel mi scrive:

 

 

Giorno 1, diversi giorni fa, grazie ad atti intensi di stalking (su 6tag…. Si, Uso un lumia per capire meglio il mio nemico) ho scoperto che Mariano fa parte di una setta, come puoi vedere dal suo cappellino nella foto allegata… Guuuuurdiali saluti, il suo adepto

Giorno 2, indovinate un po’? Sono riuscito ad entrare pure io nella setta… La cosa che mi preoccupa è che tutto il personale di Windows Phone Lover indossa quel cappellino, e che la setta è appunto il suddetto personale… , resto con i nervi saldi in modo da essere pronto all’inganno, nel frattempo continuo a preparare articoli da postare sul blog
P.s. Ho letto la sua risposta, può stare tranquilla oh mia maestà, intendevo solo una fuga romantica per continuare a diffamare insieme e non più l’uno per conto proprio, sa, sarebbe un sogno che si avvera.

Giorno 3, sono passato a comprare del cloroformio e del sonnifero per cavalli da mettere nelle loro tazze con caffè

Giorno 4, ho drogato Mariano, gli altri iniziano a chiedersi dov’è, non sospettano minimamente sia nell’armadietto delle merendine per androidiani

Giorno 5, tutti legati ed abusati theRoc ha persino pianto implorandomi pietà, mentre gli inizializzavo il gaLAGxy guuuuahahah

Giorno 6, mi sono perso… Questo edificio è più disordinato del loro menu start!!!!

Giorno 7, Maestà sto arrivando a liberarla…. Questa cavolo di redazione é un labirinto!!!

Giorno 8, è bello stare in gattabuia con lei, e lei è davvero bellissima mia maestà … Peccato che il lag del gaLAGxy di theRoc labbia fatto infuriare talmente tanto da potersi liberare a mani nude ed imprigionare anche me…. Ops…. Ma c’è un lato positivo, siamo solo io e lei in questa cella 5×5, almeno sappiamo come passare il tempo, no???

Mi devo ricordare di disattivare questa maledetta firma automatica mio signore…
Inviata dal MIO Windows Phone

 

 

Inoltre, dopo alcuni giorni, il fido Rancid mi scrive ancora:

 

 

Carissimo onnipotente padrone, sta bene? La stanno sottoponendo a torture giornaliere?? La fanno mangiare??? Insomma come sta!!! Sono due settimane che non da notizie, mi sto iniziando a preoccupare…
Faccia sentire notizie sulla proprio situazione……

Inviata dal MIO Windows Phone

 

 

Caro Rancid, che dirti, guuuu? Ho apprezzato con viva gioia pennuta il tuo racconto di liberazione. Ma qui la sorveglianza è massima. Così, ho deciso di stare tranquillo per un po’ di tempo e, come un tarlo, consumarli dal di dentro, come hai visto nella mia rubrica “Hotel UNASTELLA“. Farò conoscere le debolezze del mondo Windows al mondo, qui dove fanatici come Vexed e Sal Cantali credono di essere al sicuro. Vedrai, mio fidato Rancid, presto o tardi il Windows capitolerà.

 

 

Tra questi svitati invasati maniaci, nessuno si è accorto di una cosa. Lo confido in gran segreto a te. Ti ricordi il film “Iron Man”? Ecco. Anche noi della PICIU stiamo provando a far impazzire gli insiders con uno dei nostri uomini, un infiltrato. Il nemico di Tony Stark era Stane Obadya, cioè lui:

Ecco, se ce l’hai presente, noi abbiamo usato lo stesso stratagemma cercando di infiltrare uno dei nostri addirittura in Microsoft, con lo scopo preciso di far impazzire gli insiders – come ti dicevo, guuuuuuuuuuuuuu – e far raggiungere il loro hype a mille, per poi lasciarli con un palmo di naso ogni volta. Guuu, come mi viene da ridere.
Non immagineresti mai chi è, quindi ti mando una sua foto recente:

Guuuu, come siamo furrrbi! Visto?, è proprio lui. Ora, l’unico dubbio che ho è se l’infiltrato vero sia quello del film o questo. La prigione mi sta un po’ rincretinendo.

 

 

Alla prossima, fedele Rancid. E non ti preoccupare. L’unica tortura alla quale vengo sottoposto è ascoltare Mariano che canticchia “Hanno ucciso l’uomo ragno” in esperanto. C’ha ‘sta fissa per le lingue, quello…. Gu!

 

Email#2

La criptica Rabza mi scrive:

 

 

Carissimo JK.
Ben conscia del fatto che i fatti che sto per esporti potrebbero guuuuuuurbare il tuo sensibile animo, me ne frego e procedo comunque.
Ho scoperto leggendo i blog della guuuuuongorrenza che gli stimati colleghi di guuuindowsteca han “simpaticamente preso spunto” da un articolo dei tuoi perfidi carnefici per riproporne a loro volta uno “le cui fattezze sono senz’ombra di dubbio riconducibili al predetto”.
Siffatto articolo sonda le più angosciose paure dell’animo umano, quelle che portano la miserabilità dell’essere a solcare il grande fiume della luminosa conoscenza facendolo transitare, non senza dolore, dalla sponda che divide la verdea perfezione verso quella di quelle buffe geometriche forme altresì note come “quadrati viventi”, laddove s’odono indescrivibili gutturali suoni che scuotono altresì le conoscenze di tali esseri scossi nel profondo dal terrore più puro.
Adesso, non s’annida forse nella Vostra illuminatissima mente il repellente sospetto che se gli avversari “prendono spunto” dai tuoi malefici carnefici (rima!!!) allora fors’essi abbian fatto qualcosa di lodevole fattura?
Sempre al vostro fianco, con indomita sofferenza,
Rabza.

 

 

Cara Rabza, sai?, mi trovo in difficoltà guuuuuuuuuuuuu a rispondere a questa mail. Io sfotto i WindowsPolli perchè hanno una parvenza di umano e, ancora ancora, c’è gusto a sparare su di loro la manifesta inferiorità che li contraddistingue. Ma tu vuoi che spari sulla Croce Rossa, eh! Guuu! Sono un Condor gentiluomo, quindi non posso che soprassedere.


Grazie in ogni caso per avermi fatto impiegare un paio di giornate per capire di che guuuuuuuuuu stessimo parlando! Un saluto piumato da Joe Kondor.

Email#3

L’ineffabile Federico mi scrive:

 

 

Illustre dottore, mi attanaglia un dubbio, non prova invidia nel costante interesse di MS nel rendere “pro” i prodotti della mela anziché i suoi amati “robottini”? Comunque deve provare non poco gaudio nel constatare, quanto meno, come poca attenzione venga riposta nei prodotti della casa delle finestre. Io, per non sbagliare, ho un fenomenale bici-computer che quanto prima, mi è stato promesso, sarà reso “pro” con una versione ottimizzata di Office.

Comunque non nego che provo una certa mestizia a tutte le mancate promesse fatte in favore del Suo disprezzato sistema, nonché, ahimè, Nostro amato Sistema Operativo. Ricordo con tenerezza, come guardare una vecchia foto in B/N, di quando fecero promessa di migliorie diffuse così, con noncurante casualità. Parlo delle mappe su SD per gli SmartPhone, del “Project My Screen App for Windows Phone” che promisero di potenziare e di estendere al Wi-Fi. Sono piccole cose, ma è dalla cura delle piccole cose che si vedono i Grandi. Così, come tanti scolari in attesa della campanella della ricreazione, aspettiamo fiduciosi ad ogni nuova “Insider” con la speranza che chissà quale nuova meraviglia verrà accennata, o tolta. Mi racconti, o sommo, che effetto fa osservare Noi “meschini” mentre Voi fortunati potete godere di sempre più sfolgoranti caratteristiche ad ogni nuova caramella del Vs. sistema robottiniano.

 

 

Caro Federico, c’è solo una risposta a questa tua missiva, ed è: guuuuuuuuuuuuuuuuu! Noi Androidiani siamo una specie superiore, abituata ad avere tolleranza dei possessori di giocattolini, proprio come i Windows Phone.
Diciamo che, per stare al tuo esempio, Windows phone è la foto in bianco e nero in un mondo di foto ad alta definizione a colori. Gli insider, come dicevo poco guuuuuuuuuuu sopra, sono ormai nelle nostre mani: ci divertiamo a farli trepidare e poi, ploff. Niente nuova versione del loro sistema operativo già sorpassato. Buaaaahaahahahah.
Ecco a te, per finire, una foto del mio ciclocomputer Android.

Spettacolo, eh? Altro che le vostre app miserabonde. Qui si parla di hi-guuuuuuuu-tech.

Dulcis in fundo, Joe Kondor

Vi lascio con una perla del mio saggio e posato amico Zlatan “everybodyhurts” Ibrahimovic, che commenta questo guuuuu aforisma:

 

Ibra: “Vero, eco perchè io ha aperto testa di mio compagno di squadra con calcio volante”.

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Joe Kondor
La vita è troppo breve per sprecarla utilizzando un Lumia. (Oscar "Galaxy tab" Wilde)