La utility “Risparmia batteria” fornirà maggiori dettagli con Windows 10

Esplorando con attenzione la build 10136 della Insider Preview di Windows 10 Mobile è emersa una novità riguardante la utility di sistema “Risparmia batteria” (ora completamente funzionante). In questo articolo analizzeremo in dettaglio cosa offre di nuovo.
Win10_10136_Phone_Battery_1
Com’è possibile notare dallo screenshot, nella nuova versione abbiamo la possibilità di vedere  l’utilizzo generale della batteria e di abilitare i processi in background anche con risparmio batteria attivo (così come avviene ora su Windows Phone 8.1). Dov’è allora la novità? In Windows 10 Mobile sarà possibile vedere come la batteria è stata usata e quindi in che proporzione è stata sfruttata da sistema, WiFi e display.

Win10_10136_Battery_3Trattandosi di Windows 10, quindi di un sistema operativo unificato, questa stessa funzione la troviamo sia su phone, sia su desktop (nel mio caso parliamo di un tablet, un HP Stream 7).

Win10_10136_Battery_2Sul dispositivo è inoltre possibile avere il grafico di consumo relativo a tre periodi: 24, 48 ore e una settimana.
Win10_10136_Battery_3

Utilizzate spesso questa funzionalità sul vostro Windows Phone? Pensate sia utile? Quali altre feature vorreste vedere integrate in futuro?

 

FONTE: WMPowerUser

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Staff
One love, one staff, one vision! - Seguiteci anche su Facebook e Twitter -
  • Alessandro Iiriti

    In 8.1 non me la fa aggiornare e mi da errore

    • Martino Stenico

      Perché è per Windows 10

  • ciruzzz

    Risparmia batteria la uso da quando ho un Windows Phone (lumia 800), ma la funzione per vedere quanto un’app ha consumato attualmente é inutilizzabile secondo me. Non c’é un modo per azzerare io conteggio e non si azzera automaticamente dopo una ricarica. Spero che con W10 le cose sono migliori

    • Ciao, come scritto nell’articolo non abbiamo la possibilità di scegliere “dall’ultima ricarica”, ma potrebbe essere rilasciato come feedback tramite il programma Windows Insider! ;)