Le nuove gesture di Windows 10: tutto all’insegna della semplicità

Nella nuova versione del suo SO, Microsoft apporterà delle modifiche anche nelle gesture, sia per i laptop con touchpad ad alta precisione, sia soprattutto per i touchscreen.

Le novità sono state mostrate sempre al WinHEC di oggi attraverso una serie di slide che potete vedere in tutto l’articolo.

gestures2

Non sono mancate anche considerazioni sul costo pratico dell’implementazione dei touchpad ad alta precisione, che ora sono molto più economici di quanto non fossero nei primi tempi della loro introduzione con Windows 8.1.gestures3

Se le gesture multitasking con touchpad hanno avuto solo piccole modifiche e sono sostanzialmente rimaste invariate, quelle per gli schermi touch sono state invece semplificate per rendere più godibile l’esperienza d’uso:

gestures4

-con uno swipe da sinistra apparirà una griglia delle app recenti (Task View) invece dell’impostazione a schermo dell’ultima app o della comparsa a tendina delle app attive (Switch List)gestures5

 

-con uno swipe da destra non comparirà più la Charms Bar ma l’Action Center

gestures6

-con uno swipe dall’alto con Windows 8.1 si possono rispettivamente far comparire i comandi dell’applicazione se lo swipe è breve, o chiuderla se lo swipe è lungo; con Windows 10 lo swipe breve sarà invece associato alla comparsa della barra del titolo mentre rimarrà invariata la funzione di chiusura dell’app con uno swipe lungogestures7

 

-infine, con uno swipe dal basso potremo far comparire la taskbar, invece dei comandi, se un’app è in modalità full screen

gestures8

Da possessore di un laptop con schermo touch devo ammettere che questa delle gesture era una modifica necessaria.
E voi cosa ne pensate? Preferite le vecchie impostazioni o le nuove?

FONTE: Channel9.msdn.com

Articolo precedenteArticolo successivo
Con la passione per la scrittura e maniaco di tecnologia, un esploratore dei recessi della comunicazione e dei suoi mezzi: un Indiana Jones dell'era digitale
  • Matteo

    Non si parla anche di nuove gesture per smartphone giusto?

    • Michele

      Per Smartphone le cose sono diverse: c’è l’action center a tendina con lo swipe dall’alto, la lista delle app con lo swipe a sinistra, proprio come funziona ora. Cmq nell’articolo ci sono tutte le slide mostrate e di Smartphone non mi sembra di vedere neanche l’ombra.

  • Martino Stenico

    Io vorrei istallare la Technical preview di win10 sul mio Mac, 2,26 Ghz 4Gb ram.
    Me lo gira?

  • Martino Stenico

    Io vorrei istallare la Technical preview di win10 sul mio Mac, 2,26 Ghz 4Gb ram.
    Me lo gira?

    • sì, penso proprio che giri, Niccolò di HDBlog l’ha messo su un (mi pare) macbook air di qualche anno fa…

      • Martino Stenico

        Il mio ne ha un bel po’ ahahah.
        Ci proverò, farò la partizione.

  • Matteo

    Si ma…. se con lo swipe dal basso compare la taskbar… Con quale gesture appaiono i comandi dell’app? Cmq mi auguro che in action Center mettano qualcosa mutuato dalla vecchia charm bar perché in modalità tablet era comoda.

    • mi sa che il menù hamburger servirà a quello :O

      • Matteo

        Ho paura però che non tutti gli sviluppatori saranno celeri ad aggiornare le loro app al nuovo design. Speriamo bene.

        • beh, da PC noto che comunque nella barra grigia in alto ci si riesce ad accedere…

  • Ottimo! Ora come ora la gestione delle applicazioni Modern la trovo un po’ laboriosa, soprattutto per il fatto di avere un po’ di impostazioni nel menu “…” in basso e un po’ nella charm bar… Ora invece sembra che l’interfaccia, anche per dispositivi touch, richiami di più la versione desktop e che ci sarà una maggiore uniformità! Bene bene!