Microsoft aggiorna Wunderlist (per PC): cogliamo il buono della cosa

Col pretesto dell'update di Wunderlist, facciamo due chiacchiere...
Wunderlist - update - Windows Lover

Anno nuovo vita nuova anche per il noto to-do list Wunderlist. Finalmente, dopo molti mesi, Microsoft sistema il bug relativo alla live tile, che ora funziona. Questo mi fa pensare che…

In genere, qui su Windows Lover non diamo troppo risalto a notizie di aggiornamento: di fare l’update delle app se ne occupa in autonomia lo Store e di scrivere “non c’è un change-log” pare si occupino con maggiore interesse altre testate (lol, si gioca).

Oggi, tuttavia, facciamo un piccolo strappo alla regola e vi diamo notizie in merito a questo update, poichè introduce qualcosa che da tempo aspettavamo tutti con impazienza: una live tile funzionante.

Wunderlist: alive tile

Giusto un paio di giorni fa ho personalmente scritto di un piccolo bug, potenzialmente pericoloso, che affligge il PIN dei nostri Windows Mobile. Molti di voi, tra i commenti, si sono chiesti come può essere possibile che una grande azienda come Microsoft possa aver tralasciato un aspetto di questo tipo, al giorno d’oggi.

La risposta è semplice e vale anche per la notizia odierna: non so, ma ci deve essere un motivo. Infatti, come ho detto, dopo molti mesi un update di Wunderlist per PC, ripara finalmente la live tile dell’app, che magicamente torna a fare il suo dovere, ossia dare in maniera dinamica le informazioni riguardanti i nostri To-do, in armonia con le impostazioni che abbiamo scelto.

Ecco, la piccola questione che consente di dare una risposta alla mia domanda qui sopra fa il paio con un’altra domanda: ma possibile ci voglia tanto? Sono passati mesi e, francamente, l’utente medio non capisce nè tollera che un prodotto come Wunderlist, ora parte della scuderia Microsoft, non venga reso “allo stato dell’arte” proprio dall’azienda che lo produce.

Molti, moltissimi di noi, ancora si chiedono altro, ad esempio come mai Ms Notizie o le tante altre app Microsoft non abbiano ancora, dopo mesi (again), una live tile trasparente; gli stessi, ancora, invocano una migliore qualità di Skype che pare stazionare in “beta” da ormai troppo tempo. E, per restare in tema, quando sistemeranno l’app Mobile Wunderlist?

Insomma, tante domande, che contribuiscono a tracciare una sensazione di fondo di incertezza circa una piattaforma che continuiamo ad amare, nononstante tutto.

Ed allora: buon segno (o almeno spero)

Mi piace pensare che questo sia l’anno buono per Microsoft per cambiare decisamente rotta ed iniziare a razionalizzare, tra le sue tante attività produttive, un quadro che sta uscendo troppo fuori dalla cornice ed inizia ad imbrattare il muro…

Ed allora, dicevo, mi piace pensare che questo fix della live tile di Wunderlist sia un segno, un inizio nuovo che porterà Microsoft a sistemare le cose, spandendo a piene mani il suo impegno per recuperare un po’ del cuore che in questi mesi sembra essere davvero mancato.

E non lo dico solo per noi “blog”, ma anche per quelli che in Microsoft ci lavorano: io ho ancora ben in mente la fine fatta da alcune grandi aziende del passato, quando un eccesso di “autostima” ha determinato poca cura nei sentimenti del cliente… E non penso di essere il solo.

Forza, Microsoft, FORZA!

 

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Orienta la tua vita in maniera che nessuno possa dire che l'unica cosa che hai di smart sia il tuo telefono!
  • MatitaNera

    secondo me è ancora più inconcepibile che ci fosse un bug sulle live-tile…che, in teoria, dovrebbero essere il tratto distintivo di questo OS…

    • Stavolta sono d’accordo con te.

  • skywalkersenior

    E a proposto di dead-tile. Correggeranno mai quella del calendario?

  • ILCONDOTTIERO

    Volevo sostituire il mio lumia 830 con un Android come Smartphone principale , poi lo ho guardato mi ha fatto la faccia triste e mi ha scritto non mi abbandonare …… Ed io no cucciolotto tieni duro é stato solo un momento di sconforto XD .