Microsoft: nuova esposizione nei negozi di elettronica

Una notizia un po’ inusuale ma significativa dal punto di vista del futuro dei Lumia in casa Microsoft.

Oggi mi son trovato a fare un giro all’Euronics di viale Monza a Milano ed ho notato questo:

Espositori-VetrinaLogo

Al posto di un espositore Nokia, come di solito vedevo nei vari centri commerciali, tutta la serie Lumia ora viene esposta sotto il logo di Microsoft

Non so dirvi se già tutti i negozi abbiano cambiato, o se sarà una cosa graduale, di certo sappiamo che è probabile dato che anche sui telefoni stessi scomparirà il logo Nokia (link).

Meglio? Peggio? Forse per chi come me ha convissuto con uno dei marchi che han fatto la storia della telefonia, un po’ di nostalgia c’è. Ma francamente: Windows Phone, e i Lumia in particolare, sono ottimi prodotti al di là del nome o della marca stampata sopra. Microsoft inoltre sta rafforzando un brand che aveva un po’ perso negli anni, con la moltiplicazione di fan in tutto il mondo che riconoscono nelle live tile un vero punto di svolta nell’uso dei sistemi operativi.

Non credo che la perdita del marchio Nokia sia una discriminante sulle vendite in Italia, soprattutto al giorno d’oggi dove i più giovani sanno parlare solo di Apple e Samsung. E fate bene attenzione: molti hanno imparato a parlare anche di Windows Phone ma ad essere precisi non lo chiamano Nokia bensì Lumia.

Voi cosa ne pensate?

Articolo precedenteArticolo successivo
Mariano Mercuri
Chiedere ragione, è la prima cosa che l'apprendista filosofo dovrebbe apprendere a fare. Là dove nessuno chiede ragione, come può la filosofia anche solo cominciare? La domanda "perché?" ci fa scoprire l'intreccio di etica e logica, su cui i filosofi si interrogano, da Platone a Husserl. Se l'etica è la logica dell'agire giusto, la logica è l'etica del pensare [Roberta De Monticelli]