Microsoft Paint sarà probabilmente escluso da Windows 10 Fall Creators Update | Sondaggio

Rest In Paint

Non tutte le cose durano per sempre e Microsoft Paint sembra non fare eccezione.

Ne abbiamo parlato in questo post, alcune funzioni non verranno mantenute attive con il prossimo aggiornamento di Windows 10. E così, per Paint, sembra essere arrivato il momento di andare in pensione.

L’applicazione è stata indicata come deprecata e potrebbe non essere contemplata nel Fall Creators Update.

Microsoft Paint e Windows, una storia lunga 32 anni

Ai tempi di Windows 1.0 (correva l’anno 1986) Microsoft Paint faceva il suo esordio sui PC. Grazie a diversi aggiornamenti si è trasformato nell’editor di immagini, seppure con funzioni più che basilari, più comune, più familiare, più rapido, più odiato e più ammazza-tempo che mai.

Chi non ricorda i primi disegnini fatti con questo programma a casa dello zio o a scuola?

Da qualche tempo vediamo Microsoft concentrare i suoi sforzi su Paint 3D, nuova versione del programma, introdotta con Windows 10 Creators Update. Proprio questa nuova versione andrà a sostituire il vecchio editor.

La mossa non è così insensata e non dovrebbe destare particolari emozioni, se non per la nostalgia. Il fatto di trovare Paint sempre li era una piacevole roccia, anche se odiamo quando (per errore) le immagini vengono aperte con questo programma.

A parte tutto, è il normale processo evolutivo. Anche se non è certo al 100% che non troveremo Paint dopo avere installato il Fall Creators Update, la sua dipartita non potrà stupirci più di tanto.

Avete provato Paint 3D? Abbiamo una domanda per voi!

Quale versione di Paint preferite?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

Aggiornamento

Come pensavamo in molti, piuttosto che eliminare completamente Paint, sembra che Microsoft porterà l’app sullo Store. In questo modo sarà disponibile al download per chiunque voglia. Inoltre la nuova versione dell’applicazione Paint 3D ingloberà alcune delle funzioni della versione classica, come le linee e le curve.

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Ogni tanto mi viene in mente qualcosa... e qualche volta la scrivo.
  • Luca Serri

    Manca l’opzione “Uso qualcos’altro” :D

  • 000

    secondo me meglio il nuovo paint 3d, perché sul 2d fa cose che con il vecchio paint puoi solo che sognartele!

    • Mah.. Io l’ho provato e posso dire che è per il 3D e basta: come su Autocad hanno tentato di unire 2D e 3D ma hanno fatto solo porcate, Paint ad avere tutti e due gli scopi contemporaneamente, provocherebbe disastri: UCS che vanno a farsi benedire, posizioni che vanno a caso, snap che non vanno ooohh Ce ne sono di robe!
      Il massimo sarebbe fare un Paint 2D ed uno 3D o meglio uno in cui puoi scegliere la modalità quando avvii una nuova “scheda” o “progetto”.
      Comunque io modificherò sempre con Photoshop: la gestione di tutto, seppur poco intuibile agli inesperti (me compreso), risulta molto comoda ed ampia. Picsart si sta migliorando anche decentemente ed una partnership+supporto di Microsoft non sarebbe il male secondo me.

      • 000

        Ma scherzi? Si Photoshop fa di più, ma un minimo di tutorial te lo devi guardare, paint 3d è molto più intuitivo!
        Cioè se mi butti alle ortiche il nuovo paint quello vecchio dovresti buttarlo sotto terra!…con quello vecchio era buono solo per pixel art, non potevi neanche scontornare qualcosa…ho capito che Photoshop fa di più, ma se sei uno che usa Paint Photoshop ti sembra fantascienza!

        • Luca Serri

          Sarò strano ma pure io preferisco usare roba più elaborata (anche se ho GIMP e non PS), non ricordo l’ultima volta che ho aperto Paint :D

          • 000

            Neanche io lo uso, però ammetto che paint3d lo apro più spesso di quanto non facessi con paint classico per l’immediatezza di piccole operazioni non professionali, Photoshop è troppo pesante e complesso per fare delle modifichette da nulla…

          • Luca Serri

            Per le modifiche veloci (tipo rotazione o ritaglio) uso direttamente il mio visualizzatore immagini di default, FastStone Image Viewer. Però GIMP mi si apre in una decina di secondi, anche grazie all’SSD, quindi per me non è così scomodo. Quando tornerò dalle vacanze comunque proverò questo Paint 3D (devo installare a mano CU che non mi è mai arrivato).

  • È certo al 100% che troveremmo ancora Paint nel prossimo aggiornamento di Windows perchè, come è stato detto in altri articoli, solo deprecato che, ricordo, non significa rimosso.

    Da wikizionario “specifica definizione che in passato era documentata e
    considerata ufficiale, di cui attualmente si sconsiglia l’uso, perché
    sostituita e/o in attesa di essere dichiarata obsoleta, ma che è ancora
    supportata per garantire la retrocompatibilità.”

    Questo significa che Paint NON verrà rimossa ma verrà soltanto
    stoppato lo sviluppo e lasciato ancora lì a disposizione di tutti.
    Verrà rimosso definitivamente in una versione FUTURA (non per forza la prima)
    successiva alla build dove paint è stato dichiarato deprecato.

    PS. Vedo meme di paint r.i.p 1985-2017 su facebook, e altre minchiate ovunque… quanto mi fanno incazzare ste robe…