Microsoft ed il pop-up sulla sicurezza con Firefox e Chrome

pop-up - Edge - sicurezza - browser - Windows Lover - News

A livello commerciale, si sa, tirare acqua al proprio mulino non è un male. Ecco come Microsoft sta provando, tramite un pop-up, a convincere gli utenti Firefox e Chrome ad utilizzare Edge

Da buoni utenti Microsoft, sappiamo tutto o quasi di Edge: conosciamo la sua leggerezza, la sua duttilità, la notevole progressione in merito alle funzioni che di release in release acquisisce e, non ultimo, un certo apprezzamento a livello “addetti ai lavori” circa il buonissimo livello di sicurezza che garantisce per l’utente finale durante la navigazione online, anche rispetto ad alcuni dei più noti competitor.

Un pop-up per ghermirli e nel web accompagnarli

Dopo essermi assegnato da solo il premio per uno dei titoletti più ben fatti di questo ultimo mese, passiamo alla notizia vera e propria. Il sito MSPU ci fa sapere che Microsoft si curerà di informare , a mo’ di spot auto-promozionale, della maggiore sicurezza del proprio browser gli utenti dei browser concorrenti, su tutti i diffusissimi Firefox e Chrome

Se vi steste chiedendo “come”, la risposta è semplice, ossia tramite un pop-up; questo:

pop-up Edge - Microsoft - browser - news - Windows Lover

Forte dei risultati di sicurezza forniti da Nss Labs (clicca per leggere), Microsoft ha infatti ben pensato di far sbucare questo reminder per fare memoria che Edge non è uno dei tanti browser, ma è un software studiato per essere sicuro e che lo è non solo a parole.

Il pop-up che vedete nella schermata, afferma che “Edge è più sicuro rispetto a Firefox” in maniera chiara e netta. Microsoft, tuttavia, assicura che la stessa cosa avverrà per Chrome. Per non arrecare troppa noia agli utenti, in ogni caso, la Società ha affermato di mostrare questi pop-up soltanto in maniera saltuaria e comunque al primo avvio dei browser concorrenti, ma non ad ogni loro riavvio.

Sempre da Microsoft, fanno memoria del fatto che è possibile disabilitare tali notifiche “promozionali”, con semplicità:

  • recarsi in  Impostazioni> Sistema> Notifiche
  • deselezionare “Ottieni consigli, trucchi e suggerimenti sull’utilizzo di Windows”.

Insomma, come si suol dire in questi casi, non solo “utente avvisato, utente salvato”. A voi la scelta, dunque: avvogliere con interesse i suggerimenti di nonna Microsoft oppure…

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Orienta la tua vita in maniera che nessuno possa dire che l'unica cosa che hai di smart sia il tuo telefono!