Microsoft Remote Desktop si aggiorna alla versione 8.1.5.17 introducendo diverse novità

Avete mai provato la sensazione di tenere il vostro intero Desktop PC in una sola mano? Grazie a strumenti come la Preview di Microsoft Remote Desktop per Windows Phone 8.1 è possibile già da diverso tempo, ma gli sviluppatori hanno deciso oggi di rendere questa esperienza ancora più funzionale con un update piuttosto interessante.

La prima novità è inerente al metodo di immissione di default che è stato impostato nel caso in cui si effettui la connessione ad un PC fisso con Windows 8.x a partire dal nostro device Windows Phone 8.1. È infatti caduta sul puntatore del mouse la scelta degli sviluppatori che hanno deciso di rendere più agevole l’interazione con l’interfaccia desktop soprattutto sugli schermi dalle piccole dimensioni. Se preferite invece un approccio touch è comunque possibile abilitare quest’altra modalità dal bordo destro dello schermo.


Se la prima novità riguardava il mouse, cosa riguarderà la seconda? La tastiera ovviamente. La tastiera estesa ora comprende il tasto “Shift”, utilizzabile anche per le combinazioni di tasti. All’interfaccia è stato infine integrato il pulsante “resume”, tramite il quale è possibile richiamare l’ultima sessione senza cercare il tile corrispondente.

Aggiungo una nota a margine con una piccola curiosità. Ho testato tutto quanto appena esposto e vi posso confermare che funziona. Dove l’ho testato? Sulla Technical Preview di Windows 10 e non ho riscontrato problemi.

E voi? Conoscete e utilizzate questo tool regolarmente?

FONTE Informazioni e Immagini: Microsoft

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates