Perché Microsoft ritarda la distribuzione di Windows 10 Spring Creators Update?

Piano piano...

La distribuzione dell’aggiornamento a Windows 10 Spring Creators Update è stata temporaneamente rimandata a causa di un bug. 

Windows 10 Spring Creators Update era destinato ad arrivare al grande pubblico a cominciare da ieri, 10 Aprile. Sembra però che l’attesa sarà un po’ più lunga del previsto in quanto, stando a quanto si legge su Windows Central, Microsoft ha individuato un bug nella build 1803. E si tratterebbe di un bug abbastanza serio da posticipare la distribuzione dell’update.

Posticipato Windows 10 Spring Creators Update

Microsoft in questi casi delicati opera con particolare cura. Come ci si aspetterebbe, prima di mandare una build sul Production Ring, l’azienda vuole essere sicura di non fare passi falsi.

Verranno approfondite le cause e soprattutto ci si accerterà di risolvere il problema prima di rilasciare l’aggiornamento ufficiale. Questo procedimento potrà richiedere anche un paio di settimane.

Siamo sicuri che la maggior parte degli utenti sopporteranno questo periodo di attesa extra, soprattutto sapendo che è finalizzato ad un’esperienza più fluida e sicura di Windows 10.

Continueremo a seguire la vicenda e a tenervi informati.

Nell’attesa, perché non date uno sguardo a tutte le novità di Windows10 Spring Creators Update?

Fonte: Windows Central

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Ogni tanto mi viene in mente qualcosa... e qualche volta la scrivo.