Microsoft Snip Beta: catturare screenshot su Windows in un modo nuovo

Microsoft Snip Copertina

Catturare una schermata è un’operazione molto comune per diversi utenti e se avete letto la nostra guida su come catturare uno screenshot su Windows 10, sicuramente sarete già in grado di farlo con svariati metodi. Esiste tuttavia un modo nuovo di salvare le schermate che potrebbe essere in grado di stupirvi.

Il suo nome è Microsoft Snip e attualmente si trova in fase beta, ma è disponibile a chiunque sia interessato ad installarlo e provarlo. In cosa si differenzia dalla “concorrenza”? Per semplicità, immediatezza e completezza. Vediamo meglio nel dettaglio.

Cattura2

La sua interfaccia è molto intuitiva. Si tratta di una piccola barra costituita da 3 tool principali in grado di nascondersi in automatico ai bordi dello schermo per poter poi essere richiamata in qualsiasi momento con mouse, dita o pennino. Le tre opzioni a nostra disposizione sono rispettivamente: cattura, lavagna e camera.

Snip Cattura

Quale sia lo scopo della funzionalità “cattura” è quasi scontato: sarà la vostra migliore amica. Con un clic potrete dare inizio alla cattura della schermata e avrete la possibilità di comprendere tutto lo schermo o solo una sua porzione delimitando l’area interessata manualmente o selezionando una delle finestre attive.

Editing Snip Microsoft

E poi? Poi si aprirà la “lavagna” e qui inizia la “magia”. Quest’ultima infatti consente di editare gli screenshot disegnando o scrivendo su di essi, per poi salvarli e condividerli. Sì, ma la magia? La magia consiste nel fatto che potremo registrare la nostra voce nel processo di editing e generare così dei clip video. Fantastico, no?

Foto Snip

Ah, quasi mi dimenticavo dell’opzione “camera”. Anche qui come è facile intuire entra in gioco l’eventuale fotocamera del nostro PC o del nostro tablet: verrà scattata una fotografia, editabile anch’essa con tutte le feature di cui si è detto poc’anzi all’interno della “lavagna”.

Se non siete già andati su Bing a cercare un link per il download, vi semplifichiamo la vita: fate un clic su “link al download di Microsoft Snip” e provate anche voi l’ultima novità in fatto di screenshot.

Snipping tool Microsoft

Che ve ne pare? A noi sembra molto utile. Unico neo? Non c’è la possibilità di eseguire una cattura programmata dopo un certo numero di secondi, cosa invece concessa dal più tradizionale “snipping tool“.

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates