Microsoft sta avendo una giornata impegnativa, oggi. Oltre al rilascio di Windows 10 Fall Creators Update, vengono svelati due nuovi due modelli di Microsoft Surface Book 2. 

La nuova versione del Surface Book vanta delle prestazioni decisamente migliori, una maggiore durata della batteria e degli accorgimenti hardware. Questo gioiello, che vedete nel video qui sopra e nelle immagini a seguire, è disponibile con schermo da 13,5 e 15 pollici. È fantastico per lavorare in mobilità e anche per il gaming, grazie alle componenti degne di nota.

Microsoft Surface Book 2, com’è

Surface Book 2, stando a ciò che dice Microsoft è cinque volte più potente della versione precedente e addirittura il doppio rispetto a Mac Book Pro.

Entrambe i modelli potranno montare processori Intel (taaan- tantantantà) dual-core o quad-core di 8° generazione, “Kaby Lake”. Il Surface Book 2 con schermo da 15 pollici monta una scheda video NVIDIA GeForce e la sua batteria dovrebbe durare fino a 17 ore (5 in modalità tablet).

Se avete feticismi particolari, probabilmente potrà farvi comodo sapere che il Display PixelSense ha una risoluzione di 3000 x 2000 a 627 PPI sul modello da 13,5 pollici. Sul fratello maggiore, da 15 pollici, la risoluzione sarà 3240 x 2160 a 260 PPI.

Microsoft Surface Book 2 - Windowslover - Onmsft

Microsoft Surface Book 2, dettagli piacevoli

Sebbene il design del Surface Book 2 non sia rivoluzionario, sono presenti delle novità affascinanti:

  • Il Dynamic Fulcrum Hinge (la parte che si piega, per intenderci) permette un’esperienza touch avanzata;
  • Sono state migliorate anche la tastiera retroilluminata e le porte USB-A e USB-C, si finalmente questa connessione è arrivata su questo tipo di dispositivo;
  • È stato aggiunto il supporto al Surface Dial, alle Surface Pen e al Microsoft Surface Dock;
  • I due Surface Book avranno una fotocamera interna da 5 megapixel e una posteriore da 8 megapixel con autofocus e speaker con Dolby Audio Premium. Solo il modello da 15 pollici, però, sarà dotato di Xbox Integrated Technology. Ciò permetterà di associare il nostro controller Xbox One o le cuffie senza servirci del adattatore USB.

Microsoft Surface Book 2 - Windowslover - Onmsft

Microsoft Surface Book 2 sul mercato

La versione con schermo da 13 pollici avrà un prezzo “base” di 1,499 Dollari Americani. Monterà un processore Intel 7° generazione dual-core, scheda grafica Intel HD 620, 8 GB di Ram e 256 GB di archiviazione SSD. Il modello più caro, invece, offrirà processore Intel di 8° generazione quad-core i7, NVIDIA GeForce 1050 da 2 GB, fino a 16 GB di Ram e un TB di storage.

Il dispositivo con schermo da 15 pollici è disponibile in tre configurazioni: stesso processore Intel di 8° generazione, i7 quad-core, scheda grafica NVIDIA GTX 1060 con 6GB di Ram, 16 GB di Ram e 1TB di spazio di archiviazione. Il modello di punta arriverà a 3,299 Dollari. Accessori a parte.

I nuovi Microsoft Surface Book 2 saranno disponibili dal 16 Novembre.

ONmsft fa notare quanto sia strano che vengano spediti con Windows 10 Creators Update, benché Fall Creators Update sia stato rilasciato lo stesso giorno, cioè oggi.

Più info sui modelli di Surface Book 2 sul sito ufficiale.

Fonte: ONmsft

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Ogni tanto mi viene in mente qualcosa... e qualche volta la scrivo.
  • <3 <3 <3 però costano l'ira di dio!

  • salva

    Bellissimo!!! Sono contento che finalmente siano arrivati anche dispositivi da 15″, si può sostituire i notebooks, prezzo permettendo

  • Nicol F.

    Ecco mi sono comprato adesso da un mese un 15″ i7 …. Lo aspettavo …. 😡

  • black_dns

    Peccato solo che non ci sia una versione con schermo opaco. Questa cosa dello schermo lucido mi frena veramente molto.

  • Una gtx 1060 su Surface! Prezzi matti scommetto, ma 1060 proprio adesso che Nvidia sembra non fare versioni “teoricamente” castrate per portatili… Sono curioso delle performance, ma di Overclock non si parlerà mai al 90%. Per me Crysis non ci gira xD

  • Pietro Márquez

    I dispositivi della famiglia Surface sono tra i più innovativi di quelli che il mercato attualmente offre e stanno ispirando moltissimi altri produttori di hardware. Effettivamente manca solo uno smartphone. Io, il dispositivo mobile definitivo di cui si vocifera, lo immagino come un Galaxy Note 8 pieghevole (ma senza cerniera come il nuovo ZTE Axon M), animato dal nuovo OS in progetto, Windows Core OS, con un Windows Continuum al pari o migliore (se mai possibile) di Easy Projection del Mate 10. E visto che Apple funge da metro di misura, se il Surface Book, con le sue prestazioni e le innovative modalità di utilizzo, eclissa il MacBook Pro, lo stesso potrebbe essere il Surface Phone con Iphone X, anzi qui Microsoft rifulgerebbe ancora più facilmente. Peccato solo per l’incoerenza della UI di Windows. Speriamo che Fluent Design System sia la soluzione definitiva.