Microsoft Today: news in pillole riguardanti Windows Phone e non solo

Microsoft Today - notizie in pillole - Windows Lover

Amate il mondo Microsoft e volete conoscere tutte le sue notizie? Vi diamo una mano noi col nostro Microsoft Today!

Benvenuti lover nella nostra rubrica “Microsoft Today“. Con Microsoft Today vogliamo informarvi riguardo diverse notizie importanti ma un po’ più di nicchia che avvengono quotidianamente nell’universo Microsoft. Cercheremo di pubblicare questo nostro “giornale” più o meno ogni sera per rendervi ancor più participi delle novità riguardo Windows, Xbox, Surface ecc. Iniziamo con le notizie più particolari di oggi.

Surface Studio finalmente disponibile sul Microsoft Store USA

Surface Studio è un particolare All-in-One Windows 10 presentato da Microsoft durante l’evento Surface di Ottobre. Ciò che lo differenzia dai classici All-in-One è la presenza di un display Touch, che può utilizzato con Surface Dial, e la possibilità di inclinare lo schermo. Dopo diversi mesi dall’inizio della pre-vendita, finalmente la sua versione entry-level è disponibile all’acquisto sul Microsoft Store USA. Leggiamo insieme le sue specifiche tecniche:

  • Display da 28″ PixelSense con risoluzione 4500 x 3000 (192 DPI);
  • Intel Core i5 di sesta generazione;
  • Scheda video NVIDIA GeForce GTX 965M 2GB GPU GDDR5;
  • Memoria ibrida con 64GB SSD with 1TB HDD;
  • Memoria RAM da 8GB.

Il suo costo è pari a $2999. Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare la pagina ufficiale dello Store Americano.

Non tornate a Windows Phone 8.1!

A seguito delle brutte notizie che stanno circolando ultimamente su Windows Mobile, molte persone hanno pensato bene di abbandonare questo sistema operativo mobile e tornare ad utilizzare il buon vecchio Windows Phone 8.1. Sfortunatamente sia loro che i già presenti nell’OS sono stati vittime di una brutta sorpresa.

Come ci viene comunicato dai colleghi di MSPU, molte persone stanno riscontrando serie difficoltà nell’utilizzo di applicazioni tipo One Drive e One Note. Il problema principale riscontrato risulta essere un’errore di comunicazione coi server e quindi l’impossibilità di accedere al proprio account ed alle proprie risorse. Come possiamo leggere da questa dichiarazione di un utente:

Il mio Lumia 930 fa girare Windows 8.1 (e non riesco ad aggiornarlo neanche a Windows 10) e non riesco più ad accedere ai miei file su One Drive.

A quanto pare, Microsoft è a lavoro per scoprire cosa sta causando questo problema con la speranza di risolvere tutto il prima possibile. Lover con Windows Phone 8.1, avete riscontrato anche voi questo problema?

Telegram Messenger Private introduce un’interessante novità grafica

Dopo il piccolo cambiamento estetico di Telegram Desktop di cui vi abbiamo parlato ieri, oggi arriva un’interessante novità che riguarda la controparte Mobile. Infatti, grazie ai colleghi di AggiornamentiLumia, veniamo a conoscenza che nella mattinata di oggi Telegram Messenger Private si è aggiornato introducendo una piccola novità nella condivisione foto. Adesso, l’interfaccia che ci viene proposta è molto più simile alla versione Android ed a tratti a quella presente su Unigram. Ecco a voi uno screenshot:


Cosa ne pensate dell’impegno che Telegram ci sta mettendo per Windows Phone?

Dati Kantar del mese di Febbraio 2017

Dopo l’analisi compiuta ad inizio mese riguardo ai dati Kantar di Gennaio, oggi non voglio soffermarmi più di tanto. La situazione di Windows Phone continua ad essere critica, anche se iniziano ad esserci dei piccoli miglioramenti. Al contrario del mese di Gennaio dove era presente una crescita in Italia, a Febbraio c’è stato di nuovo un piccolo crollo che, comunque, non va a modificare più di tanto la situazione attuale. Analizziamo un po’ i dati:

  • Negli Stati Uniti c’è stata una piccola crescita che ha portato WP dall’1.3% all’1.7% (+0.4%)
  • Piccola crescita anche nel Regno Unito che passa dall’1.9% al 2.1% (+0.2%)
  • In Germania si cresce ma solo dello 0.1%
  • Come la Germania anche la Cina segue lo stesso trend (+0.1%)
  • In Francia si passa dal 2.8% al 2.4% (-0.4%)
  • L’Italia passa al 4.3% (-0.1%)
  • Giappone passa dall’1.5% all’1.3% (-0.2%)

Per questa sera è tutto Lover. Auguri ancora di buone feste!

Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Perrone
Una macchina può fare il lavoro di cinquanta uomini ordinari, ma nessuna macchina può fare il lavoro di un uomo straordinario.
  • Dario

    Io ho provato la versione 2 0.3 di Telegram Preview ma non funzionano le notifiche… A voi vanno?

    • Alessandro Perrone

      A me si…

      • Dario

        Io ho il lumia 950xl in release preview ma le notifiche le ricevo solo con la stabile 2.0.0…

    • Torre

      Da qualche giorno non arrivano le notifiche, si vede soltanto il numerato sulla tile. Stessa cosa su Android e pc.

      • Dario

        Mio fratello con android le riceve… Boh non mi preoccupo tanto é la beta che ha il problema

  • Gtx 965M… Insomma: Fascia medio bassa ed inoltre castrata. Capitano, mi sa che qui faremo fatica a farci girare Crysis a 30 fps xD
    A parte la gpu ha un bel procio, un bello schermo, un SSD e 8gb di RAM (non si sa se DDR3, DDR4 o DDR5).

    • Alessandro Perrone

      Penso che il modello piú prestante diverrà disponibile con l’uscita del nuovo assassin’s creed. Coincidenze? Mmmm

      • In ogni caso il nuovo AC sarà più performante di AC Unity: quello è una bomba ed infatti è pieno di bug. Devo giocarlo, ma se provi a compararlo a Syndicate, sembra una versione molto più potenziata. Per limitare i bug visibili, cali di framerate per oggetti a schermo,… hanno ridotto il numero di edifici esplorabili, ridotto le geometrie del terreno e ridotto il numero di persone visibili. I bug rimangono comunque e ne ho no bellissimo in cui quando guardi indietro 2 ragazzini cadono dal palazzo, ma quando ti giri e li riguardi ricadono. Difficile da spiegare, ma è una cazzata che continui e provare da tanto è bella: 5 minuti a girare su te stesso per vedere la magnificenza.

  • 000

    Ho appena letto che è di nuovo disponibile sollo store l’app per aggiornare da Windows 8.1 a 10