MixRadio: da marzo sospesi gli acquisti di musica in-app

Dopo la notizia improvvisa dell’acquisizione di MixRadio da parte di Line a dicembre, per la popolare app  di musica in streaming forgiata da Nokia ci sono altre novità.

Tramite una mail, infatti, è stato comunicato agli utenti che “i servizi di pagamento in-app per l’acquisto di musica, sia da credito SIM sia attraverso carta di credito/debito, saranno sospesi a marzo“.

Questo ovviamente significa che non si potranno acquistare nuove canzoni e tracce musicali dallo store, ma d’altra parte la musica già acquistata non sarà toccata dalle modificazioni dei termini di servizio, così come continueranno ad esserci le centinaia di mix gratis caratteristici dell’applicazione.

Una mossa commerciale che giunge alquanto inaspettata e non facile da comprendere nel suo vero significato (non sono state fornite motivazioni ufficiali a riguardo), ma crediamo sia solo una fase momentanea voluta dal team di Line probabilmente per riorganizzare meglio e innovare MixRadio.

Diciamo questo anche alla luce del fatto che MixRadio sarà presente con un suo stand all’MWC, per mostrare tutte le sue funzionalità e le recentissime integrazioni con Adidas, Harman Kardon e Sonos, collaborazioni tutt’altro che marginali che lasciano sperare un futuro roseo (come suggerisce il colore dell’icona) per una delle più famose applicazioni per Lumia.

E voi cosa ne pensate? Siete dei grandi utilizzatori di MixRadio?

invitomixradio

 

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Con la passione per la scrittura e maniaco di tecnologia, un esploratore dei recessi della comunicazione e dei suoi mezzi: un Indiana Jones dell'era digitale
  • Ottima notizia! Sinceramente non mi ero informato sulle sorti di MixRadio, ma avevo paura che fosse un progetto a rischio di estinzione! E mi spiaceva parecchio perché lo sto utilizzando da qualche settimana e lo trovo davvero favoloso… Speriamo in grandi novità!