Mozilla: complicato impostare un altro browser in Windows 10

Mozilla lamentele Windows 10

Mozilla si ribella: “con Windows 10 gli utenti fanno difficoltà a impostare un browser diverso“.

“Edge, Edge, Edge!”.

Tutto questo parlare del nuovo e rivoluzionario evidentemente non piace a chi si vede scalzato dal suo posto privilegiato.

È il caso di Mozilla, che ha visto il suo Firefox abissalmente oscurato dal nuovo browser che Windows 10 porta con sé.

Oh, scusate!

Non è questo il motivo delle lamentele della produttrice del browser della volpe di fuoco.
Il motivo riportato dall’azienda è riportato in queste parole del suo CEO Chris Beard:

“While it is technically possible for people to preserve their previous settings and defaults, the design of the new Windows 10 upgrade experience and user interface does not make this obvious nor easy. When people do manage to open the correct dialog box, it now requires more than twice the number of mouse clicks, more scrolling through content and a more focused effort to reassert a choice they had previously made in earlier versions of Windows

These changes are unsettling because there are millions of users who love Windows and who are having their choices ignored.

We strongly urge you to reconsider your business tactic here and again respect people’s right to choice and control of their online experience by making it easier, more obvious and intuitive for people to maintain the choices they have already made through the upgrade experience“.

Mozilla si ribella a Windows 10: troppo difficile impostare un browser alternativo

Un numero di click doppio!

Ma come osi Microsoft!

Dovrò cliccare il doppio delle volte con il mio povero indice sul mio delicato mouse! Più diritti per le mie dita! Meno click per tutti!

Microsoft calpestatrice dei diritti dei popoli… di avere Mozilla! Liberté, egalité, mozillé!

Per rimediare a questo sopruso l’azienda ha anche realizzato un video che spiega agli utenti Windows 10 come fare.

Certo, perché gli utenti sono cosi intelligenti da arrivare a guardare il loro video ma abbastanza stupidi da non saper scaricare un file .exe o attivare un programma in Windows 10.

La volpina di Firefox ha forse la coda di paglia perché stavolta non riesce ad arrivare all’uva?

FONTE: Blog Mozilla

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Con la passione per la scrittura e maniaco di tecnologia, un esploratore dei recessi della comunicazione e dei suoi mezzi: un Indiana Jones dell'era digitale