MyTube! 2.0: in arrivo la soluzione ai problemi legati all’ultimo update

Un paio di giorni fa è stato rilasciato un consistente aggiornamento della famosa app myTube che al costo di soli 99 centesimi offre un’ottima esperienza di visualizzazione dei video di Youtube e di gestione del proprio account. Perché non ve ne abbiamo parlato? Perché volevamo prima testarlo con mano, ma questo, a noi come ad altri, non è stato possibile a causa di un paio di problemi sorti con l’aggiornamento.

Quali sono stati gli ostacoli riscontrati dagli utenti? Da un lato c’è chi non riesce ad eseguire l’update, dall’altro c’è chi, nonostante avesse già in possesso l’applicazione non può accedervi senza acquistarla nuovamente.

wp_ss_20141123_0013

Lo sviluppatore ci fa sapere che lui stesso ha a che fare con questi problemi, nonostante abbia inviato a Microsoft lo stesso file che aveva sottoposto agli utenti nell’ultima beta, i quali non avevano avuto difficoltà ad aggiornare. Sospetta quindi che la causa sia da imputare ad un bug del Windows Phone Store. Alcuni utenti affernano di aver risolto disinstallando e reinstallando la app o ancora tentando di farlo dal web, ma al momento il team di supporto dello Store non ha ancora trovato il modo di aiutare tutti. Sconsigliamo tuttavia di disinstallarla poiché pare che in questo modo rischierete di provocarvi il problema dell’acquisto precedentemente effettuato ma non riconosciuto (in particolare se l’errore riscontrato è l’80004005, si sconsiglia la disinstallazione).

wp_ss_20141123_0009

Per quanto riguarda l’altro problema, il developer afferma che al momento l’unica soluzione è scaricare la versione di prova dato che egli implemeterà un metodo in-app per gli utenti colpiti per poter usufruire della versione acquistata il prima possibile. L’opzione che sarà aggiunta inviterà gli utenti ad inviare una email allo sviluppatore riguardo al problema e quest’ultimo provvederà poi ad inviare in risposta un codice. Sarà necessario utilizzare la chiave ricevuta solo una volta nella versione per Windows o per Windows Phone per ottenere lo status di “acquistato” su entrambi gli store (dato che ora è una Universal App).

wp_ss_20141123_0008

Lo sviluppatore ha inoltre detto che sta avendo problemi con il proprio sever Azure e che per tale motivo l’in-app messaging non è funzionante al momento. Se, come noi, vi ritrovate in questa situazione non disperate quindi poiché la soluzione definitiva arriverà presto.

wp_ss_20141123_0014

Se siete curiosi di vedere come si presenta la nuova app vi invitiamo a dare un’occhiata al nostro articolo dedicato, mentre se volete una breve lista delle modifiche apportate potete leggere il changelog che segue:

  • Nuovo design
  • Possibilità di visualizzare video in 1080p, 480p e 60 fps
  • Possibilità di scaricare esclusivamente l’audio di un filmato
  • Possibilità di salvare i video sulla scheda SD se le impostazioni Storage Sense lo consentono
  • Possibilità di avviare la riproduzione video in myTube da Internet Explorer usando le opzioni di condivisione
  • Gestione di account YT multipli
  • Visualizzazione dei video preferiti
  • Supporto alla modalità landscape per esplorare i contenuti
  • Visualizzazione della cronologia più rapida
  • Avvio della riproduzione video più rapido rispetto alla precedente versione
  • I download in background non hanno più le limitazioni nella dimensione dei file o nel tipo di connessione presenti in Windows Phone 8.0

 FONTE Informazioni: Windows Central

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates