Negli Stati Uniti 1 ricerca su 5 viene eseguita tramite Bing

Bing è sempre stato un soggetto controverso: c’è chi lo ama, chi lo odia e chi lo disdegna, ma lo usa senza saperlo (più di una volta ho letto frasi come “Bing fa schifo, ma Siri è bellissima”, peccato Siri si appoggi a Bing).

Il motore di ricerca di Microsoft non sarà perfetto, ma non si può negare che negli ultimi mesi stia facendo grandi passi in avanti, tanto da far emergere un interessante dato da una indagine di ComScore. Negli Stati Uniti 1 ricerca su 5 viene eseguita tramite Bing e quest’ultimo risulta essere l’unico a migliorare il proprio share nell’ultimo periodo con +0.3% in opposizione a Google e Yahoo, in lieve calo.

comscore_search_march_2015

A cosa si deve questo risultato? Senza dubbio l’inserimento di Bing all’interno degli assistenti vocali gioca e giocherà un ruolo importante e proprio in questa direzione va la decisione di Microsoft di esportare Cortana anche su iOS e Android. Un “Cavallo di Troia” che, se ben congegnato, potrebbe far sentire i suoi effetti.

Al di là di questo fattore c’è da dire che Bing ha tante buone qualità e che purtroppo noi italiani non possiamo rendercene conto fino in fondo poiché tanti servizi interessanti che offre sono confinati al mercato statunitense, ma si spera che col tempo si diffonderanno anche da noi. Un altro aspetto di cui sento spesso parlare è la sensazione di una certa porzione di internauti di essere eccessivamente spiati da Google: basta cercare una parola che parte la sua pubblicità mirata su quell’argomento in tutti i suoi servizi.

Personalmente cerco di testare Bing il più possibile, ma non nascondo che di tanto in tanto ricorro a Google per ricerche molto specifiche. Il motore di ricerca di Redmond è uno strumento interessante e rimane l’unico, a risultare una possibile alternativa a Big G. Ci riuscirà a strapparle il primato del 64.5% dello share? Difficilmente succederà nel breve periodo, ma con il processo di rinnovamento messo in atto da Satya Nadella tutto è possibile nei prossimi anni.

E voi? Che motore di ricerca utilizzate?

FONTE: VentureBeat

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates
  • Bing Bing Bing! Io ultimamente mi sto trovando sempre meglio, soprattutto da PC

  • Martino Stenico

    Sempre Bing!

  • Damiano Barbieri

    Ultimamente sto cercando di confrontare i due, e sono giunto alla conclusione che bing rende risultati più attinenti alla ricerca ma spesso si perde qualche risultato, alcuni molto importanti..
    Complessivamente sono abbastanza soddisfatto

  • per le ricerche che non sono “lingua-specifica” oramai uso solo Bing in versione per gli USA, mi è utile anche per fare ricerche quando voglio conoscere come un qualcosa sia stato percepito all’estero, per ricerche che dipendono maggiormente dalla lingua (tipo ricerche su personaggi della tv italiana, o informazioni su piccole aziende italiane, o ancora certi software prettamente italiani) debbo invece tornare a Google.
    Invece per i video (la possibilità di vederne alcuni secondi di anteprima e di vederli in-line sono funzioni non da poco), e le foto non ho dubbi sull’uso di Bing che è anni luce avanti a Google, sia per interfaccia che per funzioni.

    PS: giusto a scanso di equivoci (qualcuno che potrebbe sentire urtata la propria sensibilità a leggere certe cose ?) Siri funziona indipendentemente da Bing, il quale fornisce solo le ricerche web.

    PPS: sto odiando ancora di più la tastiera di W10.

    PPPS: non ne sono sicuro, ma o è un bug o stanno testando lo switch automatico della lingua della tastiera

    • Cioè ti cambia automaticamente la lingua?

      • Se ti riferisci al mio ultimo post scriptum, in alcuni casi la lingua cambia da sola, sembra succedere a random, quindi non sono sicuro se sia una funzione o un bug…

        • Io ho dei bug sul correttore automatico… spesso mi corregge parole come “concordo” in “C” ..oppure “amore” in “AM” …ma a questo punto, da quello che mi dici, mi viene il dubbio che probabilmente mi cambia da solo la lingua! Perche tengo la funzione “nascosta” per non toccarla per sbaglio

    • Paolo

      Anch’io lo uso in versione usa e trovo altrettanto comodo il fatto che quando scrivo il nome di qualche sito importante o specifico nella home di Bing mi compare direttamente una piccola pagina nei suggerimenti del testo e ci sono i link del sito senza caricare successivamente la pagina di ricerca

  • Devo essere sincero… Utilizzerei Bing giorno e notte ma troppo spesso mi escono risultati di ricerca bizzarri… E finisco con l’aprire una nuova scheda e cercare su Google. Lo dico con rammarico perché sono sensibilissimo alla questione dello “spionaggio” se cosi si può dire… Non sopporto il giochetto delle ads correlate alle ricerche… La trovo una vera violazione

    Edit per definire meglio il “bizzarri” riguardo ai risultati di ricerca di Bing… Mi capita spessissimo di cercare un azienda famosa per andare sul suo sito ufficiale. Google mi restituirebbe come primo risultato (dopo quello sponsorizzato) il sito ufficiale appunto. Bing troppo spesso mi da come primo risultato qualcosa di correlato (un link ad un about us, una pagina Wikipedia, una news) dandomi il sito ufficiale, quello che mi serve, troppo oltre i primi risultati. Non ho mai capito se effettivamente bing vuole essere usato con una logica diversa (in effetti se io volessi la url secca potrei inserirla io direttamente) oppure é proprio un problema di motore

  • bing, non uso Google da mesi… anche se non è che faccio chissà quali ricerche… quando uso Google poi mi lavo le mani… idem per Chrome…

  • Sono felice, un po’ di concorrenza fa bene!
    Io da inizio di quest’anno (quando ho avuto il mio Lumia) ho usato sempre Bing e sinceramente mi trovo bene! Non so fare un paragone con Google, ma il cambio non mi ha traumatizzato più di tanto, insomma niente di particolarmente sorprendente ma alla fine mi trovo molto bene e non rimpiango per nulla Google!
    Ora userò Bing per aiutarmi con le ricerche per la tesi, spero funzioni bene :P

  • Allew

    Scusate l’OT, ma volevo segnalarvi questo video su Youtube

  • Chiara

    Ho cercato di “appassionarmi” a Bing, ma nulla. Continuo a preferire gugol, come motore di ricerca.

  • Andrea Perseval

    Troppo comoda la lente per non utilizzarla, anche Su desktop ho MSN come home page e quindi utilizzo Bing , per ricerche approfindite Su desktop utilizzo anche google