NextGen Reader si porta alla versione 6.1.933.0 con la possibilità di condividere gli articoli sulla nostra pagina Facebook

I ragazzi di Next Matters stanno mantenendo costante il supporto ad uno dei migliori RSS Reader del Windows Phone Store. NextGen Reader ha infatti ricevuto oggi l’aggiornamento alla versione 6.1.933.0 che introduce novità interessanti per chi si trova ad avere a che fare con le pagine Facebook.

Se vi ricordate con l’aggiornamento di NextGen Reader alla versione 6.1.918.0 c’era stato un miglioramento complessivo dell’interfaccia grafica. Con l’update odierno gli sviluppatori si sono concentrati invece sull’ampiamento delle funzionalità, rendendo più versatile questo ottimo strumento.

wp_ss_20141004_0005
wp_ss_20141004_0006

È ora possibile aggiungere agli account di condivisione una nostra pagina Facebook, in modo da rendere immediata la diffusione dei contenuti che riteniamo interessanti mentre li stiamo leggendo, direttamente dalla app. Per evitare di creare fraintendimenti ci tengo a sottolineare che mi riferisco alle pagine Facebook vere e proprie (quelle a cui mettere “mi piace” per intenderci) e non ai profili, per i quali questa feature era già stata implementata ben prima della nostra recensione dedicata a questa applicazione.

C’è dell’altro? Poco, ma buono. Se prima era necessario premere sul tasto “freccia” all’interno di una cartella per aprire gli articoli, ora basta toccare un punto a caso dell’intestazione per portare a termine questa operazione. Ovviamente oltre a tutto questo non mancano i canonici non specificati bugfix.

Se vi siete persi la nostra recensione approfondita della app vi invito a darle una occhiata, perché NextGen Reader è una Universal App che a parer mio merita un occhio di riguardo nel suo settore (ed essendo un po’ costosa è sempre meglio accertarsi che faccia al caso nostro prima di acquistarla, no?).

Se invece state leggendo questo articolo direttamente dall’applicazione vi invito ad aggiornarla per ampliare le già ottime funzionalità che offre.

Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates