Nokia nega che ritornerà a produrre telefoni

Smentendo le voci diffuse dai media cinesi, Nokia nega il suo prossimo ritorno a produrre telefoni.

Queste voci sono false […] e Nokia ribadisce che non ha al momento in programma di produrre o vendere dispositivi consumer“.

Cionostante, un collegamento tra l’azienda finlandese e il mondo della tecnologia mobile è ancora vivo e vegeto: Nokia infatti potrebbe continuare a concedere in licenza il suo brand a produttori terzi proprio come è successo con Foxconn per il tablet N1.

Anche perché, parole di Sebastian Nystrom (responsabile della divisione prodotti in Nokia), “sarebbe una cosa da pazzi non considerare questa opportunità“.

Tuttavia, bisogna ricordare che fino al 2016 Nokia dovrà rispettare l’accordo con Microsoft di non tornare nel mercato dei telefoni.

Inoltre, gli sforzi dell’azienda sembrano focalizzati più su altri versanti, come quello dello sviluppo della tecnologia 5G, com’era ben visibile dallo stand al MWC 2015 e com’è stato implicitamente confermato dall’acquisizione della francese Alcatel-Lucent, e rinunciando probabilmente anche a servizi che l’hanno resa famosa come la piattaforma HERE.

Quale sarà secondo voi il futuro di quest’azienda che ha fatto la storia dei telefoni?

FONTE: Reuters

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Con la passione per la scrittura e maniaco di tecnologia, un esploratore dei recessi della comunicazione e dei suoi mezzi: un Indiana Jones dell'era digitale