Non più Lync, ma Skype for Business

A subire un rebrand non saranno solo i dispositivi e i servizi a marchio Nokia (ora Microsoft Lumia) e Bing (MSN), ma pare che Microsoft riservi qualche sorpresa anche lato business. È così che vedremo sparire Lync in favore di Skype for Business, ma non si tratterà di un semplice cambio di logo.

sfb1

Nella prima metà del 2015 vedremo risorgere dalle ceneri del servizio di messaggistica e meeting online per aziende di Microsoft, un’ applicazione ancora più competitiva e completa. Il cambiamento includerà un’esperienza client del tutto rinnovata, una nuova server release e aggiornamenti dei servizi di Office 365.

Sembra che a farne parte saranno le icone, le grafiche e le funzionalità Skype a cui siamo già abituati lato consumer, unite alle feature di telefonia e condivisione dei contenuti di Lync dedicate al pubblico business. Un pacchetto completo per ogni esigenza di comunicazione aziendale, che farà di certo sorridere i propri utenti.

In azienda qualcuno di voi ne farà uso?

FONTE Informazioni: Microsoft

Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates