Novità per gli sviluppatori: rinnovo gratuito del Dev Center account e nuovi benefit in arrivo

Se siete sviluppatori per l’ecosistema Windows ho buone notizie per voi. Se invece avete intenzione di diventarli, questo è il momento adatto. Microsoft ha annunciato oggi grandi cambiamenti per i programmi dedicati ai developer della sua piattaforma.

La prima novità riguarda i costi per lavorare come sviluppatore. Sebbene rimanga una quota d’iscrizione da pagare (14 euro per un account individuale e 75 euro per quello aziendale), non sarà più necessario un rinnovo annuale, tutto a vantaggio delle vostre tasche. La sottoscrizione vi consentirà di pubblicare applicazioni sia sul Windows Store che sul Windows Phone Store, permettendovi di accedere a tutti i vantaggi delle Universal App senza costi aggiuntivi.

Benefit-Registrazione

La seconda è invece inerente ad alcuni benefit dedicati ai developer a seconda del loro grado di esperienza. Quest’ultimi si ritroveranno nuovi strumenti a disposizione per favorire lo sviluppo e il miglioramento delle proprie app sia da un punto di vista tecnico che commerciale.

I pacchetti di benefit disponibili sono tre:

  • Explorer, permette di iniziare rapidamente a progettare app grazie al supporto di un esperto Microsoft e garantisce Gift Card in omaggio per promuovere le proprie applicazioni (solo USA);
  • Expert, consente di raggiungere più utenti rapidamente grazie a offerte sulla pubblicità, un contratto di pubblicazione e altro;
  • Master, sblocca un accesso VIP al supporto e al marketing dedicato agli sviluppatori, accesso anticipato all’SDK e tanto altro.

Per passare da un grado all’altro sarà necessario migliorare le proprie applicazioni per aumentare il numero dei download e ottenere  recensioni e guadagni più alti. L’iscrizione è gratuita e aperta a tutti i developer registrati.

Benefit-Schema

Questi annunci da parte di Microsoft non fanno che aumentare l’hype (almeno in me) per l’evento del 30 settembre a San Francisco: penso proprio che ne vedremo delle belle sia per gli utenti che per gli sviluppatori. Microsoft non si smentisce e con queste mosse non farà che aumentare l’appeal della piattaforma Windows agli occhi degli sviluppatori.

Più developer all’opera significano più applicazioni disponibili e di qualità, per cui i vantaggi di questo approccio non si fermano alla sfera dello sviluppo, ma riguardano almeno indirettamente tutti noi consumatori. Tra quanto supererà lo Store la soglia delle 400 000 app? Di questo passo presto, molto presto.

FONTE: Microsoft

Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates