OneDrive: spazio di archiviazione illimitato per gli utenti Office 365

“Da oggi, i limiti di spazio di archiviazione sono diventati una cosa appartenente al passato con Office 365”. Così esordisce Chris Jones (corporate vice president, OneDrive & SharePoint) nel suo ultimo post sul blog ufficiale di OneDrive. Cosa intende dire? Che a partire dalla data odierna tutti coloro che hanno sottoscritto o che sottoscriveranno un abbonamento a Office 365 non avranno più uno spazio di archiviazione aggiuntivo limitato a 1 TB sulla piattaforma One Drive, ma illimitato.

Senza alcun costo addizionale, chiunque sia cliente Office 365 in versione Home, Personal e University avrà diritto a questa offerta e potrà così tenere al sicuro e in condivisione tutti i dati che desidera. Attenzione, se ancora questo aggiornamento non risulta attivo sul vostro account, non preoccupatevi: il roll out (la distribuzione) ha avuto inizio oggi, ma non giungerà simultaneamente a tutti. Tuttavia, se volete essere tra i primi della lista, Chris vi invita a fare un click qui e a seguire la procedura per portarsi in cima all’elenco di coloro che riceveranno progressivamente la nuova offerta.

Siete utenti Business e vi state già offendendo perché la cosa non vi riguarda? Non disperate. Ci sarà solo una attesa maggiore, ma nei prossimi giorni questa feature sarà inclusa nella Office 365 roadmap (l’elenco degli aggiornamenti che raggiungeranno tutti gli utenti) e se siete clienti iscritti al programma “First Release”, ne usufruirete già a partire dal 2015.

OndriveUnlimited-Comparison

Davvero una bella mossa da parte di Microsoft, che creerà non pochi problemi alla concorrenza. In che senso? Il prezzo di 1 TB di cloud storage su servizi popolari come Dropbox e Google Drive è di 9.99 euro al mese; con OneDrive il prezzo di uno spazio di archiviazione illimitato è di 7 euro al mese con inclusa tutta la suite Office 365 e 60 minuti di chiamate Skype verso qualsiasi numero. C’è da aggiungere altro? Direi di no, ma, tanto per fare un paragone con l’avversaria storica, aggiungo che Apple offre 1 TB di spazio su iCloud alla “modica” cifra di 19.99 euro.

E voi? Avete già un piano Office 365 o dopo questa novità avete intenzione di sottoscriverlo?

FONTE Informazioni: Microsoft

Se reputi utile questo contenuto, aiutaci condividendolo!
Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates