Primo update cumulativo per Windows 10 (post November Update)

Windows 10 November Update

Dopo il November Update (versione 1511) per Windows 10, Microsoft rilascia in queste ore il primo update cumulativo, l’undicesimo dal rilascio del suo nuovo S.o.  Quali novità?

La ricerca di aggiornamenti operata questa mattina ci ha rivelato questa interessante novità: la versione 1511 di Windows per Desktop e Tablet riceve il primo aggiornamento post November Update (clicca sui link per leggere le novità apportate dal November Update e, se non avete ancora aggiornato, su come forzare l’update a “November”).

 

etails update Windows Lover

Essendo l’update cumulativo, porterà con sè tutte le novità presenti negli aggiornamenti precedenti (vedi  3105211) nonchè le effettive novità “di giornata”, che non vengono precisamente specificate, ma rubricate ad un generico

 

If you have installed previous updates, only the new fixes that are contained in this package will be downloaded and installed to your computer.

 

cioè, “se avete installato il precedente update, solo i NUOVI FIX contenuti in questo package saranno scaricati ed installati nel vostro computer.

 

Nessuna novità super evidente, quindi, ma una serie di miglioramenti diffusi che influiranno sulla stabilità del sistema e correttivi sparsi laddove necessario.

 

NOTA A MARGINE, IMPORTANTE

 

Non so se sia stato un caso isolato, che abbia riguardato solo me oppure la cosa possa considerarsi diffusa. Intanto lo scrivo, in maniera  da aiutare più gente possibile in caso qualcuno avesse riscontrato problemi analoghi al mio.

 

Appena dopo il November Update – personalmente ho dovuto forzare! – il computer ha presentato un rallentamento di alcuni secondi in fase di utilizzo, salvo poi riportare tutto alla normalità. Alcuni istanti dopo, tutte le icone si sono “refreshate”, come se vi fosse stato un aggiornamento di qualcosa di importante.

 

Al successivo riavvio, ecco l’anomali: il computer non si avviava più. Restava morto alla schermata del Bios, con un Intel Boot Manager che ricercava la periferica per avviarsi, non trovandola.

 

Sulle prime, avevo ipotizzato ad un malfunzionamento dell’hard disk. Per questa ragione ho controllato nel bios ed effettivamente l’hard disk risultava non presente tra le periferiche di boot. Va detto anche che l’unico device di tipo “hard disk” che mi venita rilevato era l’hard disk Western Digital collegato mediante posta USB al computer.

 

Quindi, cosa è successo?

Ho ragione di credere che qualcosa nell’aggiornamento di Windows (e non so come) abbia modificato alcune voci del mio Bios. Questo, unito alla mia indisciplina (non ho scollegato le perriferiche non necessarie, come raccomandato negli update) ha fatto il resto. Motivo?

 

Semplice, perchè la modifica nel bios, ha praticamente rimodulato la priorità di avvio delle periferiche di boot, impostando come Primo HDD, nella voce HDD boot device, proprio il mio Western Digital Esterno, lasciando in secondo piano il povero Hard Disk interno del mio computer che, di fatto, veniva escluso dalla fase di boot, in favore di DVD e LAN.

 

Tutto questo per dirvi una sola ed unica verità, che posso sdoppiare in due punti:

 

1) non sempre è Windows a fare “schifo”: molto più spesso la colpa è dell’utente! Se avessi staccato l’hard disk secondario esterno, tutto questo non sarebbe capitato (CREDO);

 

2) resto molto perplesso su quale tipo di modifica di Windows possa aver influito sul Bios. Infatti, le uniche voci “sballate” erano quelle relative all’ordine di scelta delle periferiche di boot e NON la data e l’ora, come solitamente avviene in caso di problematiche relative alla EpROM (o come si chiama) del Bios (o alla batteria che l’alimenta).

 

Inutile dire che, appena modificato il selettore relativo al “primo HDD da scegliere per il boot”, relativo ai device “Hard disk Drive”, tutto è tornato alla piena normalità. Nel caso abbiate questo tipo di problema, quindi, a seguito dell’aggiornamento a “Noverber”, sappiate che una delle possibili cause (e soluzioni) è quella indicata in queste righe.

 

In conclusione, vi invito sempre a non perdere la calma di fronte a siffatte situazioni ed a valutare per bene sia l’aspetto “disciplinare” personale, sia l’evidenza. Le macchine non sono perfette. Noi, nemmeno.

 

Articolo precedenteArticolo successivo
R. Laterza
Orienta la tua vita in maniera che nessuno possa dire che l'unica cosa che hai di smart sia il tuo telefono!
  • Paolo

    Io ancora non lo ricevo l’update di novembre! Ma pazienterò

    • E perchè aspettare?
      Scarica Media Creation Tool e AGGIORNA da lì.
      Io ho fatto proprio così

      • Paolo

        Ma non mi obbligava al ripristino?( Così ricordo dal tentativo quando avevo w8.1)

        • Luca Serri

          No, aggiorni tranquillamente mantenendo tutto. Solo se metti la spunta “non mantenere nulla” fa installazione pulita.

  • altair

    Ma dove lo trovate un blog così vigile, attento, utile ed Amico come questo? L’utente davvero si sente “protetto” da consigli, avvisi, soluzioni, novità in arrivo, il tutto con una tempistica direi in tempo reale!!! Mi sento un fortunato ad aver conosciuto questo blog composto, peraltro, da ragazzi professionalmente bravi, persone serie e perbene, dediti gratuitamente al blog e che sottraggono tempo prezioso alla loro vita per dare corpo e rendere indispensabile questo blog. Grazie Roc a te ed a tutti i redattori.

  • Caesar Invictus

    Io pazienterò di proposito prima di aggiornare… Grazie della segnalazione riguardo all’hard disk. Anche io sono il tipo che lascia tutto collegato. Ora non lo farò più, non sarei cosi bravo da capire dov’è il problema. Complimenti per aver sollecitato a non arrendersi dicendo “windows fa schifo” ma cercare di capire il motivo del malfunzionamento.

  • Rabza

    Grazie della segnalazione Roc.
    Una cosa analoga mi capitó quando misi la cyanogen sul galaxy ace, lasciai inserita la sim e la ritrovai piallata ?. Tutti i sistemi operativi só belli e mamma sua…
    Domani notte sarà una lunga notte, ho i 2 portatili di famiglia da aggiornare ? (ma sabato sono a nanna).
    Sperem ben.

  • Luca Serri

    Le macchine non solo non sono perfette, sono stupide per definizione :)

  • David Valle

    Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo qui, sono contento di avere trovato un ambiente tranquillo come questo, state tirando su una bella comunità :).
    Per quanto riguarda i problemi post November Update, a me è successo che dopo l’aggiornamento Edge mi ha “brasato” i preferiti ed ho dovuto importarli nuovamente da Internet Explorer ed applicare nuovamente le modifiche che avevo fatto.
    E’ successo a qualcun altro?