Project Spartan: performance, possibili nomi e come abilitarne l’engine

Tra le tante novità che ci aspettano su Windows 10, Project Spartan è una delle più attese. Il browser che migliorerà, e non di poco, la nostra web browsing experience continua ad essere al centro di analisi, dibattiti e indiscrezioni.

Un primo aspetto che sicuramente incuriosisce un po’ tutti è il comportamento che avrà Spartan, ovvero le sue performance in termini di rendering e di velocità. Il sito AnanTech ha effettuato qualche test sul nuovo engine che probabilmente muoverà il browser (naturalmente si tratta di una versione provvisoria poiché è ancora in sviluppo) e ha pubblicato dei risultati davvero incoraggianti.

SpartanNP-Performance

Vi starete chiedendo come abbia fatto tale sito a fornire questi dati e a provare questo componente nuovo del programma. Ebbene, se siete dei Windows Insider e avete installato l’ultima Build di Windows 10 potete metterci le mani anche voi. Project Spartan è quindi disponibile? No, ma la versione di Internet Explorer 11 integrata nella Build 9926 può essere forzata in pochi e semplici passaggi a sfruttare il nuovo engine in sviluppo. Ecco come fare:

  • Avviate IE11
  • Nella barra degli indirizzi digitate “about:flags” (senza le virgolette)
  • Selezionate “Enabled” sotto la voce Experimental Web Platform Features
  • Riavviate il browser

Un gioco da ragazzi, eh? Sebbene assisterete ad un boost delle performance, potreste incorrere in bug o malfunzionamenti. Potete tuttavia disabilitare l’engine quando volete, ripercorrendo i punti sopracitati e selezionando “Disabled” per disabilitarlo o “Automatic” per lasciare la gestione al sistema. Si tratta di una versione definitiva? Come già detto, no. Si tratta però di un assaggio interessante di ciò che ci aspetta.

AboutFlags_575px

Tra le altre curiosità che animano le recenti cronache ci sono anche voci sul possibile nome che assumerà il browser. Vi ricordiamo che Project Spartan, è il nome in codice dell’applicazione in questa fase di sviluppo, ma non sarà verosimilmente il nome commerciale del progetto. Quale sarà dunque quello definitivo?

Spartan

Secondo una fonte di Windows Central, ci sarebbe stato un sondaggio in merito, ad opera di una compagnia di terze parti, commissionato da Microsoft. Nonostante non si parlasse esplicitamente di Spartan, ma più in generale di un browser in grado di farci scrivere sulle pagine web, con un assistente vocale integrato e con un rilascio previsto per quest’anno da parte di Microsoft, il riferimento è piuttosto lampante.

I nomi proposti dal sondaggio per tale browser sono quelli che seguono:

  • Entourage
  • Elixa
  • Evo
  • Evex
  • Endeavor
  • Edge

Notate qualcosa? Iniziano tutti con la lettera “e” (probabilmente c’è la necessita di mantenerla per non variare drasticamente l’icona a cui ormai molti sono abituati). Il nome scelto non sarebbe tuttavia lasciato isolato, ma accompagnato da una delle seguenti voci:

  • Microsoft
  • IE
  • Internet Explorer

L’azienda sta quindi valutando una possibile combinazione di queste parole (come ad esempio “Microsoft Edge” o “IE Evo” o “Internet Evex”). La cosa interessante risulta la possibilità, presa in considerazione dall’azienda, di abbandonare la denominazione “IE” o “Internet Explorer” spesso associata dall’opinione pubblica ad un prodotto di bassa qualità (erroneamente allo stato attuale, anche se in passato non forniva effettivamente una buona esperienza d’uso).

spartan-windows-phone-screen

Potrebbe verificarsi tuttavia un ulteriore scenario, ossia che Microsoft ascolti il consiglio dei suoi utenti, a cui a quanto pare il nome Spartan non dispiace affatto (una situazione del genere si è verificata nella scelta di “Cortana” come nome per l’assistente vocale, fortemente richiesto dagli utenti tramite uservoice).

E voi? Che nome gli dareste?

FONTE: Windows Central, AnandTech

Articolo precedenteArticolo successivo
Alessandro Del Grano
If something is expensive to develop, and somebody's not going to get paid, it won't get developed. So you decide: Do you want software to be written, or not? - B. Gates
  • Spartan, assolutamente

  • Spero tanto che lo chiameranno spartan, se proprio ci tengono ad inserire un termine noto alla compagnia, al massimo Microsoft Spartan (MS che poi è anche la sigla di MicroSoft ?)
    Poi se (e lo dico da grande fan di Halo) aggiungessero un Media Player dal nome “Covenant Media Player” oppure un visualizzatore di foto (di cui Windows avrebbe bisogno, specialmente per le gif..) a tema prometeico, sarebbe un qualcosa di fantastico ?

  • senzabenza

    Spartan sinceramente mi piace tanto spero proprio che lo lascino

  • Alessandro

    Io una bella rivisitazione della ‘e’ di Explorer in una ‘s’ di Spartan, non mi sarebbe affatto dispiaciuta, e poi sinceramente Spartan ha un impatto molto forte. A me fa pensare a Leonida con i suoi 300. XD peccato davvero se non mantiene il nome.